Utente 373XXX
Salve dottore, ho interrotto l’assunzione della pillola anticoncezionale Yasmin (pillola iniziata il giorno dopo la terza IVG, questa gemellare a 11 settimane e 1 giorno) dopo 26 mesi di assunzione, per avere una gravidanza.
Di anni ne ho quasi 24 e il menarca l'ho avuto ha 9 anni e 8 mesi.
Ciclo da pillola l’11 ottobre 2014 e successivo ciclo il 10 novembre 2014 (30 giorni).
Ciclo il 10 novembre 2014 , fastidio all’ovaio destro, che si estendeva fino alla coscia, il giorno 23 novembre e successivo ciclo l’8 dicembre 2014 (28 giorni). So che il fastidio all ovaio, che si estende fino alla coscia è segno di un imminente ovulazione.
Ho concluso di aver avuto una fase follicolare di 14/15 giorni e una fase luteinica di 14/15 giorni.
Ciclo il 3 gennaio 2015 (26 giorni dall 8 dicembre).
Successivo ciclo il 27 gennaio (24 giorni dal 3 gennaio) con fastidio all’ovaio destro, che si estendeva alla coscia, il giorno 13 gennaio.
Ho concluso di avere avuto una fase follicolare di 11/12 giorni e una fase luteinica di 13/14 giorni.
Ciclo il 27 gennaio e successivo ciclo il 20 febbraio (ieri) con muco il 4/5 febbraio.
Con muco abbondante e roseo l 8 febbraio.
Con muco il 9/10/11/12 febbraio.
Pensavo di aver ovulato l’ 8 febbraio, so che per molte donne è segno dello scoppio del follicolo e quindi è un buon segno di ovulazione (Il 7 febbraio ho avuto 2 rapporti sessuali completi) invece ho avuto il ciclo il 20 febbraio (24 giorni dopo il 27 gennaio) e quindi ho dedotto di aver avuto una fase follicolare di 13 giorni e una fase luteinica di 12 giorni. POSSO DIRE DI AVERE UNA FASE LUTENICA DI 12/13/14 GIORNI??? Quando concentrare i miei rapporti sessuali??? Avendo avuto il ciclo il 20 febbraio (il ciclo è i primi 3 giorni da assorbente e gli ultimi 3 da salva slip,per un totale di 6). Molte grazie per aver perso del tempo a leggere la mia domanda. Cordiali saluti, buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' difficile darle una risposta precisa , perchè è impossibile individuare il momento preciso della ovulazione .
Ciò è possibile con dei test commerciali venduti in farmacia o con un monitoraggio ecografico dell'ovulazione .
In modo empirico si consiglia di concentrare i rapporti durante il periodo periovulatorio , caratterizzato da muco chiaro filante ,trasparente.
SALUTONI
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottor Blasi per la Vostra risposta. I segnali che mi manda il mio corpo nel periodo periovulatorio, non riesco a capirli molto bene, ho dei problemi ha capire le caratteristiche del mio muco. Comunque ho pensato di concentrare i miei rapporti sessuali in questo fine settimana (28 febbraio/1 marzo) cosi se la vita degli spermatozoi del mio fidanzato durano almeno 3 giorni e se ho una fase luteale, come gli altri mesi, dovrei essere abbastanza sicura di azzeccare la cicogna, visto che all incirca dovrei ovulare tra il 2 e il 4 marzo. Poi tutto è in mano al destino, se deve capitare...capita. Grazie ancora.