Utente 797XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni sono molto ansioso e sotto stress continuo,ultimamente avevo dei problemi al cuoio capelluto infatti ho delle piccole croste attaccate al cuoio che gratto sempre,ma rispuntano..Sono bianche e a volte gialle come il cerume,nn ho arrossamenti in testa ,li ho solamente dopo che gratto con forza le stesse crosticine.Soffro da 4 anni di ansia forte prendevo anche del sereupin,questa estate nn sono andato per niente a mare,causa studio son rimasto dentro.Io volevo capire visto che ho avuto altri sintomi come: macchie alle unghie della mano sinistra (diminuite da poco queste macchie) e anche rigidita' muscolare che ancora oggi ho,volevo capire se questi sintomi legati al fatto che ogni volta che passo la mano tra i capelli ne rimangono attaccati 2-3,(quindi se passo 2 volte la mano in testa sono in totale 6 per capirci..ehehhe)e quando lavo i capelli ne perdo al massimo 10..Questi capelli sono piu' fini e sfibrati rispetto a prima ,io ho avuto sempre tanti capelli e nella mia famiglia dalla parte di mio padre mio nonno a 90 anni era uno scala hamilton 6,mentre mio padre fino a 35 anni nn aveva avuto problemi adesso ne ha 60 e ha pochi capelli sulla fronte ed in mezzo(tipo il ministro roberto maroni pero' un po' di meno appunto sulla fronte e in mezzo heheheh)io ho 21 anni e sono scala hamilton 1 xke' ho i capelli corti finoa 2 anni fa (avevo i capelli modello maradona-che guevara per capirci eheeheh) I capelli che trovo in mano quando la passo tra i capelli hanno un piccolo bulbo quasi invisibile di colore bianco,ne ho trovati alcuni anche senza bulbo(ma la maggior parte con il bulbo piccolissimo bianco.SCRUTO LA TESTA DAL LATO DELLA TEMPIA DESTRA, E COMUNQUE HO CAPELLI MENO FITTI ALLE TEMPIE E IN PUNTA SULLA FRONTE)Mi sono deciso di andare dal dermatologo(nn specialista in tricologia) che senza alcun esame particolare e senza nemmeno toccarmi i capelli,(infatti stava ad ascoltare i miei sintomi e li guardava solamente i capelli,senza alzarli o cose varie)comunque mi ha diagnosticato una follicolite seborroica..Ho cercato su internet ma nn esce nulla,io gli ho detto che pensavo che avessi la dermatite seborroica e lui mi ha risposto questa e' della famiglia!!bho!!Comunque la cura che mi ha dato e': TRIASPORIN 100 mg 2 volte al di' dopo pranzo per una settimana; KETOMOUSSE schiuma una volta al di' per 15 giorni e poi a di' alterni per altri 15 giorni; DERMANA PIESSE shampoo 2-3 volte alla settimana da alternare se voglio con lo shampoo che uso io di solito mi ha detto! e infine ; REGAINE 5% 1 applicazione ogni sera per 3 mesi, miha dato appuntamento fra 3 mesi..ho paura che sia stato superficiale voi cosa dite? Perdero' i capelli? Regaine provoca piu guai che benefici? Vorrei capire se il numero di capelli che perdo puo' far si che io prenda qualcosa per l'anti caduta,nn vorrei prendere il regaine ma per la follicolite si..Io vorrei che voi esperti mi rispondeste in modo sincero anche commentando la terapia a me nn importa state tranquilli mica lavoro con lu eheh..Voi cosa mi consigliate esami del sangue nemmeno me la proposto per vedere se era mancanza di qual cosa.La rigidita' muscolare continua sempre e devo dire che come alimentazione mangio moltissima pasta.Ho paura di qualche tipo di alopecia aiutatemi in fretta grazie. Volevo scusarmi xke' ho riformulato benissimo secondo me la domanda quindi anche se gia' avevo chiesto ricevendo una risposta dal gentilissimo dottor LAINO adesso anche lui potrebbe rispondermi al meglio,nn ci sono pekke nel mio racconto quello che vi dovevo dire e' tutto qui. GRAZIE IN ANTICIPO GENTILISSIMI DOTTORI ps Scusatemi se sono stato lungo,ma adesso mi sono espresso al meglio.grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,

la ringrazio per averci espresso il suo problema al meglio di come poteva:

ciononostante spero comprenderà, come tali situazioni debbano essere chiarite nella sola sede dermatologica: lei ha quindi già fatto la cosa migliore rivolgendosi allo specialista adatto: l'unico in grado di vedere direttamente e valutare se le problematiche che ci ha addotto siano connesse o meno con loro: sappia che le sovente la dermatite seborroica accompangna stati di alopecia androgenetica: altri problemi del cuoio capelluto (telogeneffluvium et cetera) saranno valutati ed esclusi durante il controllo.

non abbia remore nel chiedere e nel farsi chiarire tutti i dubbi durante la visita dermatologica, ma le ribadisco ch ela fiducia nel proprio dermatologo deve essere completa.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 797XXX

Iscritto dal 2008
Volevo farvi vedere una mia foto,come posso farlo? Gentili dottori qualcuno di voi sarebbe disposto a darmi un consulto privato vorrei mandarvi la mia foto.Posso farlo via e-mail se mi date l'indirizzo.Aiutatemi grazie sono distrutto,mi sono accorto di avere uno spazio vistoso sulla parte superiore,sono rimasto deluso,fino adesso nn lo avevo visto.Qualcuno potrebbe visionare la mia foto.Grazie aiutatemi xke' sono caduto nello sconforto vi prego nn chiudetemi la porta in faccia,attendo vostre risposte gentili dottori