Utente 803XXX
gentili medici,
ho 32 anni e lavoro come operaio,ieri stavo svolgendo le mie normali mansioni quando mi sono tagliato procurandomi una ferita con lo stesso attrezzo con cui 2 giorni prima si era fatto male un mio collega che ha spesso comportamenti sessuali a rischio. Desideravo sapere se e' vero che esiste un spazio di tempo in cui la carica virale regredisce e se effettivamente posso correre dei rischi incappando in questo tipo di infortuni.ho sempre avuto il terrore di essere contagiato e soffro di stati ansiosi molto forti capirete quindi il mio stato d'animo.
grazie.
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Non esistono motivi ragionevoli di preoccupazione. Piuttosto, vista la frequenza di incidenti, sarà il caso di rivedere le misure di prevenzione infortunistica relative allo strumento menzionato. MG