Utente 779XXX
Gent.mi dottori, premetto che non so se questa sia la specialità giusta per richiedere un vostro consulto, cmq sia vi spiego qual'è il mio problema. Sono una ragazza di 23 anni, giorno 19 luglio mi è gonfiato un linfonodo proprio sotto la mandibola, nella parte destra, sino a diventare di 4 cm. Controllandomi i dottori ne hanno visto anche un altro nel lato sinistro ma di dimensioni più piiccole. Mi hanno controllato due dottori e mi avevano detto che fosse tonsillite. Ho fatto la cura da loro prescritta e il linfonodo un pò si è sgonfiato. POi mi sn fatta controllare da un altro dottore che invece mi ha detto che non era tonsillite ma mononucleosi! Cmq sia il linfonodo è ancora presente e anche se è meno visibile è sempre presente. Da circa due settimane mi sono accorta toccandomi il collo che sono piena di "palline" in tutto il collo! Alcune sono piccole, altre grandi quanto una biglia. Quello che mi preoccupa è in particolare il lato sinistro del mio collo perchè qui vi sono diverse palline ma alloa stesso tempo mi sento "tirare" il collo e questo mi da un pò di fastidio. Vorrei sapere perchè sono piena di queste palline e se la sensazione di ''tirare'' sia dovuta a questo o no. Sono molto in ansia perchè ogni dottore mi dice una cosa diversa e io sinceramente mi sto cominciando a preoccupare perchè non vorrei che fosse qualcosa di più grave che i dottori non capiscono e di conseguenza non mi curano!!
Attendo una vostra risposta. Grazie per l'attenzione. Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la cosa più importante non sono le "palline" ma scoprire cosa hanno
provocato la "reazione" del suo sistema linfatico.

E questo non si può fare tramite Internet, ma affidandosi a strumenti diagnostici suggeriti dal Suo curante.

Le allego 2 link per completare la mia risposta.

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590


http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per avermi risposto così velocemente. Volevo aggiungere che proprio stamattina mi sono accorta di avere una sorta di pieghete nel collo proprio nella parte che mi sento tirare, come se qualcuno avesse delimitato con una matita la parte del collo che mi tira: il fastidio lo sento esattamente all'interno di quest'area che adesso è diventata evidente con queste striature. Saprebbe dirmi perchè mi sento ''tirare'' solo in questa parte del collo?? Nel lato destro ho alcune ''palline'' più grandi ma che non danno fastidio, mentre nel lato sinistro le palline sono più piccole ma ''tirano". Può essere sintomo di qualcosa di più grave??? O magari sono conseguenze di una tonsillite o mononucleosi non ben curata?? Mi scusi se le chiedo nuovamente un consulto...
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nessuna preoccupazione in senso oncologico.
Pertanto stia tranquilla.

Per il resto è indispensabile una visita per fare una diagnosi di
"palline e pieghette"
[#4] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
E' stato gentilissimo. Domani spero di poter salire in ospedale per un controllo. Le farò sapere. Grazie per la sua disponibilità. Spero che come mi ha rassicurata Lei non sia nulla di grave!
Distinti saluti.
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Già dai dati che ha trascritto si può dire che non sia nulla di grave.
[#6] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Carissimo dottore oggi non sono potuta salire in ospedale, ci andrò venerdì mattina. Comunque, mio padre è riuscito a parlare velocemente col dottore e questi gli ha detto che è possibile che io abbia ancora la mononucleosi e che ancora non sono del tutto guarita. Anche lei pensa questo? E' plausibile tale spiegazione ??? E se così fosse, la mononucleosi non curata può essere pericolosa in futuro?
Attendo come sempre una sua gentile risposta e la ringrazio per la sua attenzione.
[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' plaususibile, ma non posso darle conferme tramite Internet.
[#8] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Scusi se insisto a scriverle. Ma la mononucleosi non curata può avere conseguenze gravi??? A me tira forte il collo !!! (e non so se c'entri qualcosa ma ho avuto forti dolori alla testa, tipo fitte, con intervalli di 3 secondi l'una dall'altra, e mi è pure anticipato il ciclo di una settimana!. Se fosse mononucleosi quale sarebbe la giusta cura? A me avevano fatto prendere Augmentin, bentelan, oki, flaminase e adesso dopo due mesi sto ancora peggio e ho più linfonodi ingrossati di prima !!! La prego mi risponda a tutto.
[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
[#10] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo dottore. Ieri sono andata in ospedale per un controllo. Il dottore mi ha semplicemente controllato i linfonodi del collo, delle ascelle e dell'inguine, e mi ha anche controllato la milza, ma mi ha detto che posso stare tranquilla perchè non ho assolutamente nulla. Dice che il fatto che mi tiri il collo è normale e che questi linfonodi gonfi che sento si toglieranno dopo un pò di tempo e non devo toccarli. Per il fastidio al collo mi ha prescritto le Danzen, 3 pillole al giorno dopo i pasti per 7 giorni. Il dottore ha aggiunto che se dovessi sentire altri fastidi mi farà fare altri esami ma ritiene che al momento non ci sia nulla di cui preoccuparsi e che forse sono io che mi sono un pò fissata. Cosa ne pensa lei ??? Attendo una sua risposta.
Grazie.
[#11] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'approccio mi sembra corretto.
[#12] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Prendo queste pillole da 2 giorni e il collo mi fa male di più! Oltre alla sensazione di ''tirare'' sento anche una sorta di ''pizzicotti interni''. Inoltre queste pillole mi bucano lo stomaco!!! Infatti non mangio nemmeno più perchè sto sempre male e mi sento debole... Perchè invece di migliorare le cose peggiorano???
[#13] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Ho sospeso la pillola perchè mi provocava un buco allo stomaco; infatti non ho toccato cibo per ben 40 ore e non ho nemmeno l asensazione di fame! Comunque stamane mi sono fatta visitare nel reparto di malattie infettive. Il dottore mi ha detto di fare un ricovero in day hospital venerdì e dopo tutti gli esami che mi faranno vedranno se sarà necessario prelevare parte del linfonodo per esaminarlo ed eventualmente per asportarlo chirurgicamente! Può dirmi lei cosa ne pensa ???
Grazie.
[#14] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
le caratteristiche cliniche di un linfonodo sono indispensabili per un inquadramento diagnostico.

Pertanto occorrerebbe una visita per aggiungere un contributo alla sua richiesta.
[#15] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Scusi se insisto a scriverle ma più passano i giorni e più mi ''sento'' cose strane.
Prima mi ''tirava'' il collo, adesso sento alcuni fastidi all'addome e (mi creda!) guardando l'addome vedo che ''batte''. Le sembrerà strano ma è davvero così! Anche poggiandovi la mano sento dei battiti come quelli del cuore!!! E' tutto così strano... Sento proprio ''qualcosa'' nel mio addome ma non saprei spiegarglielo in maniera più precisa. Mi dica... E' normale ciò che sento ??? O meglio... non sono mie sensazioni... questi ''battiti'' li ho davvero e quando dormo a pancia in giù si notano maggiormente.
Si tratta sempre di linfonodi gonfi o c'è dell'altro a parer suo? So che ci vorrebbero dei dati più certi ma da ciò che le ho appena detto cosa si potrebbe dire al riguardo? La pregheri di rispondermi ancora una volta. GRAZIE.
Distinti saluti.
[#16] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
I linfonodi "non battono" come il muscolo cardiaco o i vasi arteriosi e tramite Internet non si può aggiungere altro.
[#17] dopo  
Utente 779XXX

Iscritto dal 2008
Perchè allora ho questi sintomi?? Dato che da quando mi è ingrossato il primo linfonodo di 4 cm, ne sono ingrossati altri potrebbe essere questo un caso di linfonodo sentinella??
[#18] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il linfonodo sentinella non c'entra nulla !

Serve a tutt'altro !

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=29219

Stacchi dal suo PC e si faccia rassicurare CON UNA VISITA !