Utente 177XXX
Salve.
Chiedo una possibilità che effettivamente io sia celiaco o l'esclusione totale visti i sintomi miei personali.Premetto che mio cugino di primo grado(più giovane)lo è da bambino
Durante tutta la settimana ad ecceezione del week end mangio pokissimi carboidrati,davvero quasi nulla,di conseguenza glutine poco.
Quando poi nel week end mi lascio andare,allora so problemi!!!!
Ogni qualvolta mangio un po di più ed introduco ognii genere di alimento(mi viene da pensare ai carboidrati che prediligo per gusto) dopo qualche ora comincio ad accusare DISTENSIONE ADDOMINALI,DOLORI MUSCOLARI SPARSI,METEORISMO,a volte come ieri piccole coliche..e sempre entro 24 ore,una scarica di diarrea o feci molli.Mal di testa.La situazione a volte è invalidante e sono costretto a non andare a lavoro.
Ho pensato di esagerare troppo con il cibo nel week end e quindi dare il via ad una sorta di indigestione,ma poi succede lo stesso,se mangio in più,ma entro parametri normali.E avendo 30 anni,non ancora,mi sembra eccessiva una perenne indigestione ogni volta che voglio mangiare in liberta.Ho 29 anni
appunto,e so diversificare un'indigestione da altro.PUO TRATTARSI DI CELIACHIA???
Ho appena eseguito questi esami:
ANTI TRANSGLUTAMINASI IGA
ENDOMISIO ANTICORPI IGA
GLIADINA ANTICORPI IGA

Questi esami sono validi nella ricerca della celiachia?cosa dovrebbero indicare se positivi?
Altri esami per altri motivi,li feci 6 anni fa,ed erano negativi,possibile che ora diventino positivi?Questa sintomatologia è comparsa all'incirca 2 -3 anni fa.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
I testo sono quelli giusti per la Celiachia.
Se positivi si potrà porre il sospetto altrimento ... no.

La sua storia non depone per Celiachia,
ma i sintomi descritti sono spesso addebitabili al colon irritabile e a cattiva alimentazione!

Si fa seguire da uno specialista?
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
graziemille.
Ho appena ritirato le analisi,e come lei aveva supposto,sono negative.
Non so a quale specialista rivolgermi.Un gastroenterologo?
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo, un gastroentrologo.