Utente 190XXX
buongiorno gentilissimi dottori,chi vi scrive e una donna di 29 anni mamma di due bimbi avuti senza problemi con parto naturale..da circa 8 giorni avverto una sensazione strana al petto la definirei come una vibrazione e un bisogno d tossire,poi tutto passa dura pochi istanti e mi succede per lo piu la sera, rimane un solletico in gola....la mia paura e che sia tutto cio legato al cuore,parlando con il mio medico mi e stato detto che potrebbe essere un fattore di reflusso e/o stress ansia..in questo periodo ho assunto due compresse di difmetre x cefalea muscolo tensivo e bevuto molti piu te del solito e anche tutto cio mi e stato detto che potrebbe aver stimolato il nervo vago e aver creato delle extrasistole...io non o tachicardia pressione bassa 100 su 60 78 battiti.... di che cosa si potrebbe trattare? puo essere un fattore cardiaco? ho un soffio al cuore dalla nascita definito nn patologico.... attendo risposta e porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
il suo medico oltre a parlarle l'ha visitata?
Perchè la visita è fondamentale per formulare delle ipotesi.
Io via Web non posso farlo.
La sintomatologia che descrive sembrerebbe ascrivibile a extrasistolia: il reflusso può esserne la causa e va ricercato, ma anche gli eccitanti assunti (la teobromina nel thè e la caffeina del difmetrè) possono essere imputabili.

Valuti se il disturbo persiste ancora: ad ogni buon conto le consiglio un ecocolordoppler ed un Holter ECG/24h. Così chiariremo anche la natura di questo soffio di cui dice di essere portatrice.

Se le fa piacere mi aggiorni pure.

Cari saluti.


[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
ho fatto un elettrocardiogramma venerdi in osp ritirerò l esito lunedi,la mia dottoressa mi ha ascoltato il cuore x 5 minuti ed in quei 5 minuti nn ha avvertito extrasistole....il 20 maggio (i temi d attesa sono lunghissimi) effettuero l ecg delle 24 ore..ma queste extrasistole sono gravi provocano danni al cuore?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le EXS non sono gravi e non provocano danni al cuore.
Un cuore in media batte 10.000 volte in un giorno: che vuole mai che si possa individuare in 5 min. di auscultazione?

Come le ho già consigliato, sarebbe opportuno fare anche un ecocardiogramma colordoppler, in maniera da valutare la natura del soffio che dice di avere dalla nascita.

Nell'attesa, riduca al minimo gli eccitanti, compresi quelli contenuti negli antidolorifici da banco, e si faccia consigliare un ansiolitico da assumere solo al bisogno.

Se vuole, può tenermi informato.

Cari saluti.

[#4] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
buonaera dottore attualamente come cura sto prendendo buscopan reflusso ... prima di questi episodi di extrasistole,assumevo da circa 1 settimana un xsanax alla sera da 0,25 sempre x diminuire la cefalea muscolo tensivo,dopo questi episodi d extrasistole,l ho smesso...perche ho letto che poteva procurare questi sintomi....ho sbagliato?grazie infinite per le risposte
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
lo Xanax va preso al bisogno: non è la cura di base per una sindrome ansiosa.
Questa può essere prescritta dal suo Curante, se ne ha le competenze, o da uno specialista del settore e si basa sugli SSRI/SNSRI.

Le consiglio di programmare un HolterECG/24h: come le ho già scritto 5 min di auscultazione servono a nulla, se non a sentire accuratamente altre caratteristiche dei rumori cardiaci, sempre che le si sappia riconoscere.

Lasci stare il Buscopan Reflusso: si faccia prescrivere dal curante, sempre che sia d'accordo, un IPP ottenibile con il SSN e un gel barriera ad alto contenuto di alginato di sodio, da assumere come le ho descritto nella precedente risposta.

Se vuole, mi tenga informato.
Cari saluti.
[#6] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
gentile dottore la rngrazio nuovamente per le sue risposte e aggiornandola posso dirle che ho ritirto l elettrocardiogramma con esisto nella norma,portato dalla dottoressa la quale mi ha sospeso il buscopan reflusso perche uo provocare mal d testa e io gia ne soffro,e mi ha prescritto al posto dell xsanax il laroxyl 3 gocce la sera x evitare le cefalee,l elettrocardiog dinamico lo faro il 20 maggio,per quanto riguarda il cuore avevo effettuato nel 2013 un ecocardiogramma con esito:ventricolo sinistro d normali dimensioni con funzione sistolica globale normale fe 69% in assenza di alterazioni della cinesi segmentaria. riempimento diastolico normale,artrio sinistro e radice aortica non dilatati,sezioni destre nn dilatati con normale contrattilita del ventricolo destro tapse 25 mm apparati valvolari normali nn masse endocavitarie pericardio normale vena cava inferiore nn dilatat 13 mm con fisiologico collasso insiparatorio.... nella giornata di ieri le extrasistole che io ho avvertito sono state pochissime,per oggi ancora nessuna............... per quanto riguarda la nuov terapia data dal curante m spaventa l antidepressivo............. invece nn ho capito ( un IPP ottenibile con il SSN ) cosa vuol dire?mi scuso .... porgo cordiali saluti










[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve Signora,
un IPP è un inibitore della pompa protonica (esomeprazolo, Omeprazolo, Pantoprazolo....)
Nessuno di questi provoca mal di testa.

Comunque segua senz'altro le indicazioni del suo Curante.

Cordialità.
[#8] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
buona sera dottore chiedo scusa se non ho risposto prima... la dottoressa mi ha cambiato cura...pantorc al mattino a digiuno mezza xsanax alla sera da 0,25 e se cefalea tachipirina 1000 mentre dopo pasuqua valuteremo il raroxyl sempre per le cefale...per quanto riguarda i sintomi della extrasistole volevo chiederle ancora una cosa se puo gentilmente rispondermi...la sensazione che avvertivo al petto descritta come vibrazione e migliorata ora pero ho 1 altro sintomo fastidioso e piu costante cie il bisogno di tossire e poi rimane cmq un solletico in gola.puo questo sintomo essere causa di cuore ? oppure e piu un problema del reflusso?anche se nn avverto ne difficolta a digerire ne bruciore di stomaco? sto evitando caffeina e te...grazie mille...colgo l occasione per augurare a lei ai colleghi e a chiunque legge buona pasqua
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
se avverte vellichio in gola, (o solletico, come lei scrive), il cuore c'entra nulla e con molta probabilità si tratta di un reflusso G.E., che può fungere da trigger per l'innesco di EXS.
Mi fa piacere che la Collega dopo averle sospeso il Buscopan Reflusso che contiene Pantoprazolo 20mg, dicendole che provoca mal di testa, le abbia dato il Pantoprazolo spero a 40 mg/die, almeno risparmia le spese del Buscopan Reflusso che è un OTC e si paga.
Se tuttavia non aggiunge un gel di barriera a base di alginato di sodio la terapia non sarà del efficace. Lo dica alla dottoressa così la stessa avrà modo di documentarsi.
In quanto al Laroxyl per la cefalea: valuti con lei se è opportuno il ricorso a un farmaco vecchio di 50 anni e per di più sottodosato.

La ringrazio degli auguri e li ricambio a Lei e alla Sua famiglia con grande sincerità.

V.C.



[#10] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
come gel barriera si potrebbe intendere il riopan? riguardo l ultimo farmaco cioe l antidepressivo o molte paure e dubbi in quanto nn mi sembra il caso di ricorrere ad un farmaco a mio avviso cosi (forte) anche se piu d una volta mi e stato consigliato il valium ma a me nn va.....preferisco una tachipirina e un xsanax che nn mi da problemi ne dipendenza.....
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Il Gaviscon Advance.
Sempre che il curante approvi.

Cordialità.