Utente 385XXX
Gentili dottori dello staff di Medicitalia,
sono un ragazzo di 27 anni, ieri, dopo che ho fatto l’amore nella macchina con la ragazza (col preservativo),dopo esser venuto (cmq dentro il preservativo, ma fuori la vagina per ulteriore precauzione), l’ho tolto e con una salviettina di quelle umide (avevo solo quelle)mi sono pulito il pene da residui di sperma che era colato,e le mani, e l’ho gettata, poi siamo stati un quarto d'ora-venti minuti abbracciati a scambiarci tenerezze e dopo questo lasso di tempo circa l’ho masturbata un po’, x 5 minuti massimo…(non mi ero lavato le mani xo ma solo pulite col retro della salvietta con cui mi ero asciugato il pene….).

Rischio di averla messa incinta se mai ci fosse stato qualche microresiduo nelle mani??All'inizio dopo essermi pulito erano bagnate (ma nn credo di liquido, quanto del sapone profumato contenuto nella salviettina, quando ho fatto questa cosa comunque, mi sembravano asciutte, da quello che mi ricordo. Io sono motlo scrupoloso ma questo nel farlo non ci avevo pensato! Grazie anticipatamente della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Direi che le possibilità di gravidanza sono paragonabili a quelle della creazione di un buco nero nell'acceleratore di particelle di Ginevra.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

stia tranquillo !!
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2007
Gentili dottori,
ringrazio entrambi per la cortesia dimostrata e ho un'ultima domanda da farvi, diciamo di cultura generale sull'argomento, che esula dall'episodio che è successo di cui mi sto convincendo in effetti che ci siano possibilità di gravidanza prossime allo zero.

Si dice che quando la donna viene messa incinta, salta il ciclo (anche se non è matematica come cosa)...mq aule ciclo si intende, quello immediatamente successivo?o ci devono essere dei giorni da computare?
Esempio, se io faccio l'amore con la ragazza in data primo ottobre, e lei, stando ai suoi tempoi, avrebbe avuto il ciclo 2 giorni dopo, il 3, è già quel ciclo che salta, o quello successivo? grazie ancora! Andrea