Utente 293XXX
Egr. Dottori,
Scrivo per avere avere maggiori inforazioni sulla mia situazione, premetto che ho avuto rapporti orali passivi, oggi ho notato durante la pulizia quotidiana un piccolo arrossamento alla base del glande , più precisamente sulla pelle che si trova al di sotto del glande (mi scuso se i termini usati non sono quelli corretti).

Ho letto che il sifiloma si presenta come un ulcera, questo significa che è simile ad un afta orale?Se cosi fosse quelle che ho riscontrato non ha queste caratterstiche, ma è più un piccolo arrossamento - posizionato in corrispondenza di piccole vene sul punto suindicato.

E' consigliabile fare un test per la sifilide?

Se può essere utile ho eseguito circa 10 giorni fa esami del sangue (compresi test epatici, formula leucocitaria, ecc.) tutti i valori sono risultati nella norma.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Più che esami del sangue sarebbe opportuna anzitutto una visita venereologica per chiarire la situazione. Diverse e dissimili sono le situazioni possibili e non solo ovviamente riferite alla sifilide.

Per info generali può leggere nel sito www.venereologo.it