Utente 814XXX
Gentili dottori,
circa 3 mesi fà mi è apparsa una verrucha sul pube, del diametro di circa 4-5 mm, che si è ingrossata col passare del tempo e che è poi del tutto scomparsa dopo circa 15 gg, e quindi non mi sono più preoccupato di questa cosa.
Ma recentemente, da circa 1 mese e mezzo, la mia preoccupazione è aumentata, perchè mi sono apparse altre verruchette del diametro di 1-2 mm, non pruriginose, in tutto il pube, e qualcuna anche sul pene.
La preoccupazione è anche dovuta al fatto che da circa 15 gg la mia ragazza, durante il rapporto sessuale, accusa dei dolori vaginali appena avviene la penetrazione.
Sono molto preoccupato anche perchè non so a quale specialista rivolgermi e se c'è una concatenazione tra il problema mio e quello della mia ragazza.
Preciso che nel mese di luglio la mia ragazza è stata affetta da candida che sta trattando con compresse diflucan.
Ringrazio in anticipo chi mi aiuterà per capire meglio la mia patologia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente lo specialista a cui rivolgersi tramite visita reale è il dermatologo per la diagnosi delle neoformazioni comparse per escludere in primis un'eziopatogenesi di tipo virale(HPV?,pox viridae?)
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

il rischio che lei abbia una Malattia Sessualmente Trasmissibilie è molto alto:

va da sè quindi che la determinazione immediata con lo specialista Venereologo (epserto di MST) è d'obbligo e lo sarebbe anche per la sua partner.

cari saluti