Utente 345XXX
Gentili Dottori, vi scrivo per chiedervi un parere riguardo ad un episodio accaduto questa notte che mi ha molto spaventata. In pratica stavo dormendo ed a un certo punto ho avvertito un fortissimo dolore al petto durato per qualche secondo seguito da capogiri, era come se stessi svenendo, mi sentivo quasi morire. Poi sono riuscita a svegliarmi meglio ed avevo il battito molto accelerato. Io spero che il mio sia stato solo un incubo o qualcosa del genere. Questo tipo di episodio puo’ essere collegato a qualche tipo di problema cardiaco? Io ho eseguito una visita cardiologica qualche anno fa e non hanno rilevato nulla di particolare, solo un lievissimo prolasso mitralico, a volte ho la sensazione che qualche battito salti, ma soffro di reflusso e mi hanno detto che puo’ essere collegato anche a quello. Spero tanto che possiate tranquillizzarmi. In attesa di una vostra gentile risposta vi porgo i miei saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo che può tranquillizzarsi..quelle che descrive sono sensazioni secondarie a qualche brutto sogno che ha fatto... si tranquillizzi
Saluti
[#2] dopo  
Utente 345XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio di cuore per la Sua gentile risposta! Non puo' immaginare quanto le sue parole mi tranquillizzino. Grazie Dottore!