Utente 323XXX
Buona sera. Veniamo subito al punto. E' da qualche giorno che noto uno strano colore delle mie feci. In verità a guardarle anche attentamente sembrano del loro colore comune, ma se guardo la carta igienica noto un colore verdastro con sfumature di grigio. Come posso interpretare questo fatto? Le prime volte non ci ho fatto caso e infatti nemmeno ricordo se ci sono stati altri episodi, ma mi pare di si. Ho letto su internet che il colore verdastro può essere dato dal consumo di cibi ricchi di clorofilla, io ho iniziato da poco una dieta scritta da un nutrizionista in cui mangio spesso verdura,spinaci o zucchine, ma sono sicuro che almeno qualche altra volta era successo che le feci avessero cambiato colore prima dell'inizio della dieta. Inoltre tornando indietro con la memoria ricordo che una mattina ho evacuato feci color bianco o argilla ma è stato un episodio sporadico mai più ripetuto. Però il cambiamento di colore continuo mi fa pensare,anche erroneamente, a qualche problema legato al fegato e la cosa mi desta non poco preoccupazione. Ammetto di essere ipocondriaco quindi magari interpreto questa sintomatologia in maniera il più nefasta possibile, però sono sicuro di una cosa,ovvero che la carta igienica è proprio di colore verde. Ho provato a guardare attentamente le feci anche con una lucetta e sembrano marroni.

Grazie dell'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Caro ragazzo,
la descrizione delle sue feci è perfettamente normale!

Pigmenti biliari, alimenti e velocità di transito possono determinare
variazioni cromatiche delle feci.

Non si faccia consizionare dal web
... e stia tranquillo.
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio infinitamente.