Utente 823XXX
Salve.
Qualche mese fa, circa 6, ho avuto un rapporto orale non protetto con una persona a me sconosciuta. Il rapporto è durato poco, dai 3 ai 5 secondi, perchè subito mi sono reso conto della follia che stavo commettendo.A distanza di due mesi circa ho fatto il tes del sangue e tutto è risultato negativo. Da qualche giorno però hanno iniziato a venirmi afte e bolle in bocca, inoltre noto un aumeno dell'acne.
Avendo letto che il virus dell' HIV può produrre infezioni mi sto preoccupando moltissimo.
E' possibile che abbia contratto qualche malattia?
Grazie mille per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sintomatologia che presenta è del tutto aspecifica e non riconducibile ad infezione da HIV
[#2] dopo  
Utente 823XXX

Iscritto dal 2008
La cosa mi solleva moltissimo e la ringrazio infinitamente.
Le chiedo un'ultima cosa. Avendo letto quanto mi è accaduto, lei mi consiglia di ripetere nuovamente gli esami del sangue? Il mio medico curante non credeva fosse necessario fare alcun esame in quanto ha affermato che l' HIV si trasmette con rapporti molto più prolungati e soprattutto con rapporti anali o vaginali.

Grazie mille per l'attenzione!
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Io ritengo in base alle modalità del rapporto che possa stare tranquillo; comunque può,per estrema cautela, ripetere il test
[#4] dopo  
Utente 823XXX

Iscritto dal 2008
Chiedo scusa se non l'ho ringraziata, ma non volevo farle perdere tempo facendole visualizzare messaggi inutili.Vorrei farle un'ultima domanda. Raccontando quanto successo ai miei genitori, entrambi medici, ed al mio medico di base, loro erano totalmente tranquilli, tanto che non mi avrebbero fatto fare nemmeno le analisi. Due mesi dopo circa le ho fatte e tutto è risultato regolare. Volevo chiederle se dopo l'eventuale contagio è sufficiente far passare 2 mesi circa per far le analisi o si deve aspettare di più?
Mi scuso se insisto, ma mi sta ossessionando la faccenda, in quanto di recente ho avuto rapporti con la mia ragazza, essendomi completamente dimenticato di tutto ciò che era accaduto.Ora mi è tornato in mente e l'idea di poter avere fatto del male alla mia ragazza mi lacera.
Grazie per l'attenzione
[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Normalmente si fanno tests a 40 e 100 giorni dal fatto, ma nel suo caso, le modalità non configurano un rapporto a rischio