Utente 183XXX
Buona sera,
ho 25 anni, attacchi di panico (e per questi in cura da uno psicologo), reflusso gastroesofageo da cardias incontinente e digestione che dura il doppio di una persona sana (tutto ciò riscontrato dopo vari esami gastrici); prendo Nexium ma non ha mai risolto il problema se non abbassare l'acidità del reflusso.

dopo i pasti (anche per 3/4 ore)ho sempre i battiti piuttosto alti tra i 90 e i 110. ma durante tutto l'arco della giornata (anche lontano dai pasti sdraiata sul divano) non vanno mai sotto gli 85. solo la mattina appena sveglia sono tra i 70 e i 75.
vorrei sottolineare che mi accorgo della velocità del battito solo perche prendo le pulsazioni o mi accorgo quando sdraiata sul divano sento chiaramente i battiti nella pancia.
a dicembre 2013 ho fatto ecg sotto sforzo e ecocolor doppler, tutto nella norma se non un piccolo prolasso alla mitrale con lieve insufficenza e un tempo di recupero del battito basale un pò più lungo del normale.
quando ho lo stomaco gonfio mi vengono delle extrasistole...mai riscontrate negli ecg.

consigliate di fare un holter per stare tranquilla?? questi 85/90 battiti al minuto mi spaventano.....

grazie molte.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
lei non è una paziente cardiopatica, per sua fortuna, lei è una paziente ansiosa e ipocondriaca.
Smetta di misurare le pulsazioni perchè non ve ne è ragione.
La MRGE necessita non solo del NEXIUM o altro IPP ma di altri presidi assai utili. Si consulti con il curante.

L'holter ECG nel suo caso non è indispensabile: se lei crede che possa securizzarla lo esegua pure, è un esame non invasivo.

Infine, se dopo tutti questi controlli continuerà a essere schiava della sua cardipopatofobia, si rivolga a uno specialista per la cura farmacologica dell'ansia.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Mi rendo conto di aver paura del mio battito....e faccio fatica a pensare che le cause siano ansia e MRGE. ...anche se sono consapevole che la continua oscillazione peggiori la cosa...
volevo chiedere cosa intende con altri presidi utili, visto che i miei medici non me ne Hanno mai parlato....

Grazie mille....
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
I presidi utili sono:
-una dieta che escluda tutti i cibi capaci di risurre il tono del LES e facilitare il reflusso;
-L'uso di gastroprotettori meccanici a base di alginato di sodio (Gaviscon advance e altri) da assumere dopo i pasti e specialmente prima di assumere il decubito supino;
-Elevazione della testata del letto di di 25cm, assai utile.

Le ho anche detto che un HOLTER ECG/24 ore potrebbe, mostrandole la fisiologicità della sua attività cardiaca, aiutarla ad uscire da questa gabbia pisologica.

Infine le ribadisco che rivolgersi a uno specialista, per curare farmacologicamente la sua sindrome ossessivo - fobica, è il modo migliore per potersi godere in tranquillità i suoi giovani anni.

Cari saluti.