Utente
Salve a tutti voi che vi mettete sempre con abnegazione al servizio di chi soffre. Ho 69 anni , uomo, e nel corso della mia vita disordinata sono anche stato un buon bevitore. Ad oggi ho notevolmente, se non quasi totalmente eliminato gli alcolici anche se sporadicamente non disdegno una bevuta ma sempre stando nei limiti. Mai avuto problemi di salute di qualsiasi genere fatta eccezione di una forma di aritmiia cardiaca due settimane fa ,poi rientrata entro le 24 ore., ma solamente, ultimamente dei dubbi da prendere in considerazione. Ho avuto nelle ultime settimane ,in modo alternato episodi di feci giallognole e qualche volta, svegliandomi di notte un leggerissimo reflusso amaro. Attualmente , le ultime due volte che ho evacuato le feci si sono presentate quasi di color senape, untuose ma consistenti. . Uno dei primi episodi risale a qualche mese fa , poi tutto regolare fino a qualche giorno fa. Essendo, anche stitico ,sforzandomi , fuoriescono , non sempre anche gocce di sangue vivo che poi rientra dopo qualche giorno. Ringrazio anticipatamente il dott. che vorrà" rispondermi e saluto tutti cordialmente.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di episodi sporadici per cui non mi preoccuperei. Le tracce di sangue possono essere legate al trauma emorroidario.



Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il sangue dovrebbe essere legato a problemi anoemorroidari (ragadi?) in un paz. con verosimili colon irritabile.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
Utente
Ringraziò tutti voi di vero cuore per il sostegno che date a chiunque si rivolga a voi spesso disperatamente. Le parole come pietà', carità' e umanità' esistono ancora. Grazie.

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Grazie ed auguroni.



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it