Utente 824XXX
salve, circa tre mesi fa' ho avuto un rapporto sessuale non protetto con una ragazzae,e,ad oggi non ho riscontrato alcun sintomo "aspecifico"-"specifico" da hiv. So' perfettamente che devo fare il test, ma volevo sapere le probabilita' di essere stato infettato,anche senza l'insorgenza di sintomi.Vi prego in una risposta esaustiva. Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

parlo in via generale perchè mi auguro che i tests siano negativi.
La sieroconversione, cioè la presenza di anticorpi nei confronti di HIV non dà alcuna sintomatologia; è soltanto la malattia conclamata a darla , ma questo avviene a distanza di anni. Riguardo le possibilità nessuno può fare previsioni perchè se la ragazza era sana lei non corre alcun rischio, se malata la percentuale non è possibile determinarla poichè dipende dalla reazione del suo sistema immunitario. Comunque faccia un test a 40 e 100 giorni, ma senza allarmismi.
[#2] dopo  
Utente 824XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore, che significa: "mi auguro che i tests siano negativi"? che, visto che la sieroconversione e' asintomatica io ho contratto il virus, dato che non ho riscontrato alcun sintomo? mi spieghi, perche' se prima ero terrorizzato, ora sono disperato!
MI scusi ancora, ma un virus una volta contratto, non produce un'alterazione del quadro clinico del soggetto ospitante? LA RINGRAZIO
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ma assolutamente no ! Io non ho detto che lei ha contratto il virus, ho soltanto detto che la sieropositività non dà sintomatologia, che invece dà la malattia conclamata, ma questa si manifesta a diastanza anche di anni. Riguardo i tests credo che anche lei si auguri che siano negativi, o no ? Cosa mi devo augurare che siano positivi ? Ecco volevo solo dire questo visto che lei dice di volere fare i tests e, aggiungo, il fatto che lei sia asintomatico non è segno caratteristico di sieroconversione da HIV; ho detto soltanto che i sieropositivi sono asintomatici o forse è meglio dire che la sieropositività non dà sintomi . Lei forse solo perchè non ha sintomi si considera sieropositivo ? E' assurdo! .I tests è consigliabile farli soltanto perchè ha avuto un rapporto non protetto, non per altro. Non sò se sono stato chiaro. Spero di sì
[#4] dopo  
Utente 824XXX

Iscritto dal 2008
LA RINGRAZIO, e mi scusi se sono stato troppo impulsivo!
[#5] dopo  
Utente 824XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore, ho eseguito il test "ab anti hiv 1/2 duo(metodo elfa)" risultato negativo, ha 90 gg. mi esponga una sua considerazione. LA RINGRAZIO della sua disponibilita'.
[#6] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Può stare tranquillo, ma ricordi che i rapporti con sconosciute devono essere sempre protetti