Utente 389XXX
Buongiorno le scrivo in merito alla mia situazione che adesso sta seriamente compromettendo la mia qualità della vita. Sono un tipo ansioso e ipocondriaco ho 30 anni alto 1.85 peso 86 kg sono in cura con xanax (3 pastiglie nella giornata da 0.25) e stilden (paroxetina) alla mattina. Da 2 settimane mi sveglio nella notte con forti tachicardie e mancanza di respiro..tremori e freddo improvviso .sono già stato 2 volte al prontosoccorso i quali mi hanno detto che sono attacchi di panico... Il disturbo però ora continua in più ho un senso di oppressione la mattina appena mi alzo sotto la gola...questa mattina avevo pure conati di vomito e ho vomitato solo succhi gastrici... È un po di dolore al braccio sinistro Anche durante la giornata avverto dolori al petto...e mancanza di respiro...e stanchezza improvvisa Ho fatto molti accertamenti cardiologici eco ecg ecg sotto sforzo risultati negativi ho una leggera ipertensione...ho smesso di fumare (ma fumavo poco) e di assumere caffeina...in un ecc fatto l unica cosa che era venuta fuori era una ripolizzazione precoce,ma mi hanno rassicurato che è una cosa fisiologica...la ringrazio in anticipo per la sua risposta...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
penso che lei debba cambiare la terapia psichiatrica perché inefficace
arrivederci
cecchini