Utente 389XXX
Salve dottori questo è il mio primo consulto come da titolo non riesco più a mantenere l erezione durante la penetrazione!! Diciamo che è da un po di tempo che il mio pene non è più quello di sempre!! avvolte anche durante la masturbazione riesco ad eiaculare anche se non in completa erezione diciamo semi erezione e un altra cosa della quale mi sono accorto è che soffro di eiaculazione precoce!!! Vorrei escludere del tutto patologie fisiche così che possa nel eventualità capire se è un problema mentale ora per escludere le patologie fisiche vorrei sapere quali sono i passi da compiere è a chi dovrei rivolgermi vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
i problemi possono essre prostitici (serve visita dal vivo), neurologici serve visita dal vivo) ormonali (testosterone e prolattina), circolatori (serve storia clinica ed ev. ecodoppler basale e dinamico del pene se inidicato), metabolici (serve storia clinica e visita dal vivo), o psicologic. Serve un andrologo dal vivo.
[#2] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Salve

deve prima di tutto eseguire una visita andrologica

l'andrologo poi deciderà se farle eseguire dei dosaggi ormonali o degli esami ecografici come ad esempio l ecocolordoppler penieno

spesso si associa anche una componente psicologica che chiaramente non ci aiuta

tutto risolvibilissimo

altra figura da tenere in considerazione è il sessuologo clinico per la gestione dell'aspetto psicologico
[#3] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore volevo solo aggiungere che durante l atto sessuale mi sento come se andasse tutto in blocco mi sembra di auto accusarmi di non riuscire mi viene l ansia e non va più I problemi possono essere molti da quanto ho capito!!! L l andrologo è il primo passo da seguire vi ringrazio dicendovi che fate un ottimo lavoro continuate così appena avrò risposte vi metterò al corrente c un vostro consulto
[#4] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Grazie per le belle parole

rimaniamo a disposizione