Utente 390XXX
Salve,
prima di tutto vi illustro il mio quadro clinico:
-un paio di mesi fa ho cominciato ad avere dolori al testicolo sx solo, giusto qualche evento nel giro di una settimana poi il dolore è scomparso, premetto che è da circa 3 anni che è come se nella parte esterna del testicolo sx inguine e una parte della zona pelvica fossero come leggermente anestetizzate e questa sensazione va sfumando fino al fianco, addome (fino a metà) e dietro la schiena fino a scomparire
-dopo questi eventi di dolore mi sono rivolto al medico di base che mi ha prescritto subito degli antibiotici per un infezione delle vie urinarie che è stata immediatamente esclusa qualche giorno dopo con le analisi delle urine
-mi ha prescritto quindi un'ecografia completa dell'addome e del testicolo: risultato tutto ok (è possibile che possa sfuggire qualcosa di grave con l'ecografia?)
-nel frattempo ho avuto un forte mal di gola tanto che facevo fatica a deglutire e con un ciclo di antibiotici prescritti dal medico mi è passato
-da 2 settimane ho cominciato a soffrire di una leggera parestesia nella parte sx del volto (come quando ho avuto l'herpes labiale 7 mesi fa, che a parer mio colpì anche l'occhio e mi feci prescrivere delle gocce per gli occhi)
-quindi ho cominciato ad avere anche mal di testa sempre e solo nella parte sx del volto e all'occhio sx fino al naso, ho anche la sensazione a volte di avere l'orecchio tappato, soprattutto quando deglutisco, ma è una sensazione che non ho sempre
-sono tornato quindi dal medico e palpandomi un pò la pancia ha sospettato che potessi avere il colon gonfio e mi ha prescritto delle capsule al finocchio per sgonfiare la pancia, voglio aggiungere che vado in bagno in modo regolare e non mi pare ci siano anomalie
-ho cominciato ad avere anche una leggera parestesia e debolezza alla gamba sx negli ultimi 3-4 giorni
-a volte sento dei piccoli bruciori nella zona pelvica sx e delle piccole fitte (come spilli) ad un paio di centimetri dall'ombelico nella parte sx
-inoltre mi sembra di avere un linfonodo un pò ingrossato nella parte sinistra del collo poco poco sotto la mandibola nella parte posteriore

Dopo tutti questo insorgere di sintomi uno sopo l'altro sto cominciando a preoccuparmi seriamente e volevo chiedere un indicazione, so che non è possibile effettuare una diagnosi a distanza, ma vorrei avere almeno un indicazione.

Altre informazioni utlii potrebbero essere queste:
-soffro di un principio di ernia nella zona lombare (probabile trauma posturale lavorando in ufficio), che mi ha sempre fatto male nella parte destra e che ultimamente, e stranamente, non mi fa più male, forse perchè ho cominciato a lavorare anche in piedi ogni tanto, ma è strano comunque
-una decina di anni fa mi si ruppe un bicchiere di vetro nella mano sx e poi non feci nessun esame, solo che dopo alcuni anni (dopo 2 e dopo 5) mi sono uscite un paio di schegge di vetro dalla mano

Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno

come spesso succede il dolore testicolare, se associato a parestesie, come lei correttamente le definisce, è dovuto a problematiche posturali e in effetti mi conferma da soffrire di una discopatia lombare. Verosimilmente tutto il rachide è interessato da problematiche radicolari quindi anche la regione cervicale giustificando le parestesie al volto.
Le consiglio comunque una valutazione da un buon fisiatra.

[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta.
Mal di testa e linfonodi possono essere correlati? Ne ho uno leggermente ingrossato nella parte alta della nuca appena sotto il cranio.