Utente 391XXX
Buongiorno, volevo sapere dai chirurghi se hanno avuto esperienze riguardo l'intervento chirurgico di nissen fundoplicatio nei casi di bulimia (ormai risolta). Leggevo che sarebbe sconsigliata o addirittura evitata.
Ogni caso andrebbe valutato a se, tuttavia mi interessava conoscere esperienze e complicanze post operatorie.
Quali sarebbero gli esami da effettuare oltre ai soliti ph impedenziometria e manometria esofagea? Per evitare complicanze in altre parti dell'organismo come ad esempio colon, intestino in genere ecc?
Grazie per una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, l'intervento da lei citato, non è indicato per la bulimia, ma per i casi di ernia iatale da scivolamento, che cagionano esofagite da reflusso, resistenti alla terapia medica in soggetti giovani. Le complicanze possono essere dolori postoperatori cronici, recidiva erniaria, stenosi esofagee e gli esami fondamentali prima di dare un'indicazione chirurgica, sempre in meno casi, é l'interpretazione degli esami da lei citati, ovviamente con una EGDS.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore, io ho una esofagite da reflusso tuttavia dalla EGDS non mi è stata diagnosticata ernia iatale, sono giovane e sono stato affetto da bulimia nervosa per un periodo della mia vita che ormai ho risolto da tempo. Credo che il mio cardias ora si rilasci in maniera inappropriata quando faccio degli sforzi o mi piego per allacciarmi le scarpe (per farle un esempio) ma non ho fatto nessun esame specifico di manometria esofagea e gli IPP che sto assumendo ormai da tempo mi provocano dolori addominali e flatulenza cronica.
Quali soluzioni medicinali e/o chirurgiche si prevedono in questi casi?
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Si prevede una rivalutazione gastroenterologica per il miglioramento terapeutico e la prescrizione degli eventuali ulteriori accertamenti già a lei noti.
Saluti