Utente 356XXX
buonasera vorrei porle una domanda,,,sono in cerca del primo bambino..ho 35 anni...e sono sempre stata regolare..dopo aver monitorato l ovulazione la mia ginecologa mi ha fatto fare una puntura di gonasi 5000 al 14 giorno del ciclo...e poi dal 19esimo dufaston x 8 giorni....ho avuto l'ultimo ciclo il 25 settembre...e oggi ho delle macchie marroni....potrebbe essere ke il progesterone l'ha fatto anticipare??? son 2 giorni che non mi sento molto bene...ma speravo fosse altro...dice che è il caso di usare il clomid x dare una spinta?la mia ginecologa pensa sia il caso di dare una spinta vista l eta...
puo darmi un suo parere grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
8% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., le confermo che purtroppo con l'età la fertilità femminile diminuisce, perchè si riduce il numero e peggiora la qualità degli oociti. Si tratta di un processo inarrestabile e progressivo, per cui ha fatto a decidersi a ricercare una gravidanza. Oggi come oggi in Italia in particolare l'età della prima gravidanza si è molto innalzata e questo comporta di conseguenza un'impennata verso l'alto nel numero dei casi di sterilità. Per tale motivo alcuni suggeriscono alle giovani di mettere in banca un po' di oociti per il futuro, non si sa mai.
La sua ginecologa di certo le ha consigliato una terapia di stimolo dell'ovulazione valutando le sue condizioni fisiche e ormonali, quindi non entro nel merito delle terapie consigliatele. Quello che mi sento di suggerirle è di cercare di rilassarsi. Non esistono ricette infallibili, per ottenere risultati occorre un po' di tempo e sicuramente l'ansia da prestazione agisce in senso negativo. Auguri vivissimi.