Utente 392XXX

Salve, ho 18 e facendo visite ginecologiche a seguito di svariati cicli in ritardo e perdite inframestruali mi è stato detto che soffro di ovaie policistiche, cosi la ginecologa mi ha prescritto il dufaston da 10 mg e l'ho preso per giugno e luglio. Ho avuto il mio ultimo rapporto sessuale il 18 luglio e aspettavo il ciclo intorno al 23/24 ma quei giorni avevo solo i sintomi e delle perdite che sono durate tre o quattro giorni. Ho voluto fare un test di gravidanza verso i primi di agosto per sicurezza perchè le perdite mi erano tornate ed è risultato negativo, e il giorno dopo ,2 agosto, ho avuto il ciclo vero e proprio che si è protratto fino al 7 agosto un po' doloroso i primi giorni ma meno del solito. Purtroppo in vacanza ad agosto ho dimenticato di prendere il dufaston e questo mese il ciclo è in ritardo di 26 giorni. Non so cosa pensare, non ho sintomi per ora a parte la pancia piu gonfia del solito e spesso mi capita di espellere gas. Non ho piu avuto rapporti dal diciotto quindi è improbabile una gravidanza vero? Ho rifatto un test perchè sono veramente ansiosa ed è risultato negativo, non so perchè pur non avendo piu avuto rapporti da luglio sono stressata per un (im)probabile gravidanza. Secondo lei il ritardo è dovuto alla mancata assunzione di dufaston?
Grazie per la sua disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi chiedo perchè non le hanno prescritto la pillola estroprogestinica , potendo così risolvere un duplice problema :contraccezione e terapia (dell'ovaio multifollicolari) .
Chiaramente non adottando un contraccettivo sicuro devo consigliarle di ripetere il dosaggio delle beta HCG .
Secondo il mio parere il salto mestruale è legato ad disturbi dell'ovulazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Grazie mille! Ripeterò la visita ginecologica al piu presto.