Utente 392XXX
Salve, vorrei sapere di piu sulle false mestruazioni e sulla probabilità di essere rimasta incinta. Comincio con il dire che leggendo su internet dicono che le false mestruazioni durano 2-3 giorni, hanno un colore rosso (a volte anche rosso scuro) e che hanno una quantità minore rispetto al ciclo normale e sul fatto di rimanere incinta senza penetrazione alcuni dicono che sia possibile ed altri dicono che non lo sia..
Allora io il 12 settembre ho fatto petting con il mio ragazzo (siamo vergini e abbiamo 18 anni entrambi) mentre lo masturbavo pero ho notato qualche piccola gocciolina di liquido preseminale che scendeva lungo l'asta, ad un certo punto il mio ragazzo ha messo l'asta del pene sulle labbra senza far nemmeno sfiorare l'entrata vaginale con la punta del pene (prima di fare cio avevo notato che le goccie non c'erano piu) e non era venuto ne prima di mettere l'asta sulle labbra ne dopo aver strusciato.. il 21 settembre ho avuto il ciclo dove il primo giorno avevo dolori alle ovaie poi il resto dei giorni fino al 24 nessun dolore. Il ciclo era abbondante (normale come sempre) e scuro. Non so se per lo stress di cio o per altri motivi mi sento come se avessi i sintomi della gravidanza.. Ed è per questo che domando: Sono incinta o no? io e lui siamo piuttosto informati sulla sessualità ma abbiamo dubbi e paure.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ci sono le condizioni per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata .
Purtroppo circola questa "leggenda metropolitana " delle perdite ematiche da impianto, ma ci devono essere i presupposti : penetrazione vaginale (coito) ed eiaculazione interna..
La suggestione porta a tutti i sintomi descritti.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Quindi anche il fatto di poter rimanere incinta con il liquido preseminale senza penetrazione è una "leggenda metropolitana"?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ESATTO !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI