Utente 146XXX
Salve, vi disturbo per delle domande.
Premetto che con la ragazza non ci sono stati rapporti sessuali ma solamente preliminari (sesso orale ecc. ecc.) e petting quasi sempre col preservativo. Ha sempre avuto le mestruazioni regolari ma, da un po di mesi che ci conosciamo per problemi di candida, cura, o altro ha avuto dei ritardi di qualche giorno.
Prima che iniziassero i piccoli ritardi, quando era precisa usava l'anello .
Secondo i calcoli relativi all'ultimo ciclo avuto (in ritardo) le dovevano arrivare il 28 ( domenica scorsa).
Oggi, dopo 3 giorni di ritardo ed io molto imparanoiato (per nulla),forse è arrivato uno spiraglio di speranza.
Dico questo perché il telefono l'ha avvisata che oggi, se avesse continuato con l'anello, lo avrebbe dovuto togliere perché le starebbero per arrivare le mestruazioni tra circa 3 giorni.
Lei ha quindi fatto questo ultimo calcolo prendendo in considerazioni le ultime mestruazioni avute ma, visti i ritardi di queste ( 2 giorni una volta, 2 giorni un'altra) ha pensato che forse sta tornando regolare e che forse doveva tenere come riferimento di data il periodo in cui usava l'anello ed era regolare. E probabile quindi che questo ritardo sia dovuto a tutto ciò e che sia in ritardo rispetto alle ultime ma solamente perché si sta stabilizzando?Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Adotta come contraccettivo l'anello vaginale (NUVARING) ?
Perchè si preoccupa ? Forse non mi è chiaro , se ha sospeso l'uso dell'anello o continua ad inserirlo .
NON ci sono stati rapporti vaginali , ma soltanto petting e rapporti orali , non comprendo il perchè si è " IMPARANOIATO" usando un suo termine.
Mi chiarisca!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI