Utente 394XXX
Buongiorno,
qualche giorno fa io e la mia ragazza ci stavamo masturbando a vicenda. Lei mi ha praticato del sesso orale, SENZA eiaculazione da parte mia. Un po' dopo (15 minuti circa) abbiamo deciso di provare a inserire il pene nella vagina. Siccome lei è vergine e sentiva molto male, non è entrato per più di qualche centimetro e non ci sono stati movimenti e io non ho eiaculato. Poco dopo, contrariamente a quando credevamo, abbiamo realizzato che lei potesse essere in periodo di ovulazione, ma non possiamo affermarlo con certezza. Con questi presupposti, ci sono rischi di una gravidanza? Se si quanto è probabile?
Vi ringrazio per la consulenza e il tempo dedicatomi. Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le possibilità sono scarse , non definibili in termini di percentuali .
Le probabilità sono legate alla presenza di eventuali spermatozoi presenti nell'uretra maschile o nel liquido seminale preeiaculatorio.
Consiglio , a titolo soltanto cautelativo, di eseguire un test di gravidanza in caso di ritardo mestruale.
Mi sembra eccessivo ricorrere alla contraccezione d'emergenza (pillola dei 5 giorni dopo ) o contraccezione post-coitale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI