Utente 395XXX
In vista della futura visita pre-parto con l'anestesista, ho effettuato un ECG il cui risultato è "Ritmo sinusale. ECG ai limiti della norma":
- 94 BPM
- PR 118
- QRS 79
- QT/QTC 329/381
- PRT axes 52 49 42

Quali di questi valori sono "ai limiti della norma"? Un esito "ai limiti della norma" può impedire il ricorso all'epidurale o al cesareo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ai limiti della norma vuol dire che E' NORMALE. Si tranquillizzi