Utente 301XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 32 anni e da circa 2 anni soffro di Alopecia Areata della barba. Dopo mesi di cure con scarsi risultati (analisi tiroide e celiachia, pomate, roll-on e cortisone per bocca) e quando le chiazze hanno raggiunto una suoerficie quasi di un terzo della barba ho pensato di cambiare dermatologo. Il nuovo dottore mi ha prescritto delle infiltrazioni di Kenacort che negli ultimi 30 giorni mi hanno fatto registrare un grandissimo aumento della ricrescita dei peli con le chiazze che si sono quasi completamente "chiuse". A giorni dovrei fare un secondo ciclo di infiltrazioni che, a questo punto, dovrebbe essere risolutivo. Dal giorno successivo alle infiltrazioni ho notato però una fitta caduta di capelli, cosa che non mi è mai successa dato che ho sempre avuto capelli molto resistenti e folti. Durante la doccia mi rimangono in mano numerosi capelli e anche durante la giornata mi capita spesso di trovarne in giro pertutta casa. Mi chiedo: vista la concomitanza temporale è possibile che sia um effetto collaterale collegato alle infiltrazioni? È possibile che l'alopecia si stia "spostando" improvvisamente ai capelli? O potrebbe essere una questione stagionale (che pero riscontro per la prima volta)? Probabilmente le mie sono domande sciocche ma la preoccupazione d aver risolto un problema e creato un altro è grande.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non credo si tratti di un fenomeno collaterale, ma è necessario che il suo dermatologo valuti con cura la nuova caduta di capelli ed escluda alopecia areata in chiazze o alopecia areata diffusa (incognita)

per info generali:

www.alopeciaareata.it

cari saluti

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore grazie mille per la risposta.
Sono tornato dal mio dermatologo a Roma in un istituto specializzato e dopo una visita molto frettolosa (i capelli li ha guardati da lontano) ha deciso di non farmi ina seconda infiltrazione e farmi proseguire la cura con Alopex stick aggiungendo un integratore e una lozione mirata per i capelli. Riguardo la caduta dei capelli ha inoltre aggiunto un "i capelli cadono a tutti é normale" senza neanche prendere in considerazione il fatto che, fino a due mesi fa, ne avevo sempre persi pochissimi ed ora hanno cambiato ancora di più consistenza. Morale della favola dopo 15 giorni di nuova cura mi stanno già tornando piccole chiazze sulla barba e i capelli continuano ad essere molto diradati. A questo punto le chiedo se non esistano approcci diversi dalle varie terapie cortisoniche che in un primo momento sono sempre risultate efficaci ma poi hanno presentato un problema ancora maggiore. Al momento ho solo qualche chiazza sulla barba e una buona massa di capelli ma prima che la situazione rischi di precipitare vorrei provare a fare qualcosa.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente come sempre dico: a lei la scelta di fidarsi e affidarsi al suo dermatologo: da qui non posso certo modulare le terapie che gli ha prescritto per rispetto e trasparenza.
Cari saluti.
Dr Laino