Utente 392XXX
Buonasera, circa sei mesi fa ebbi una diagnosi di rosacea, curata con mirvaso con risultati soddisfacenti. Due mesi fa arrivarono i primi problemi, con una forte dermatite da contatto curata con impacchi di amuchina, efrecea e fucicort. Nonostante però l'interruzione del trattamento con mirvaso, questa situazione si presenta circa ogni 1-2 settimane, anche se in forma meno aggressiva delle precedenti (inizia con un rossore localizzato, poi è come se ''saltasse'' la pelle lasciandola praticamente aperta, per concludere poi con una fuoriuscita di liquido bianco, forse pus, alternato alle volte con zone papulo-pustolose). Il dermatologo mi ha prescritto ialen crema più sapone di marsiglia, ma oltre a non avere nessun miglioramento sul rossore, non porta nemmeno benefici su questa situazione veramente pesante. Nonostante i limiti del consulto online, cosa consigliereste di fare voi, nel caso?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Probabilmente di tornare alla terapia farmacologica. Deve sapere purtoppo che la rosacea è una condizione cronico recidivante che non viene eradicata dall'organismo, ma solo tratattata con efficacia.
Ne parli con il suo dermatologo.
Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it