Utente 316XXX
buonasera,

volevo chiedervi se sia il caso di preoccuparsi dopo aver ingerito una minima quantità di colluttorio da ormai 2,3 sere

in quali quantità comincia ad essere dannoso?


grazie

buonaserata
[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Buongiorno.
Il collutorio non va ingerito, ma per modeste quantità, e a maggior ragione per quantità minime, può stare tranquillo.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
buonasera.

grazie per la risposta.

ciò che di più mi preme sapere è se dopo irrisorie ingestioni, ma ripetute ( credo per 4 volte ), possa causare danni. non sono un consumatore abituale di collutorio. l'ho acquistato più di due settimane fa e l'ho utilizzato solo per 10 volte.


leggendo per internet ho trovato dei riferimenti a studi che dimostrano danni cerebrali come diminuzione del QI e simili. ricerche condotte però su soggetti residenti in aree limitrofe a terreni e fonti d'acqua contaminate in quantità (credo) importanti.


la posologia ed il periodo d'uso (15 ml per 10 volte) sono dei dati sufficienti per additare il mio come un utilizzo sistematico?

cosa si intende per piccole quantità ingerite? quale dosaggio rientra in tale definizione? ad esempio l'ingestione d'un intero misurino come potrebbe considerarsi?

le conseguenze d'un intossicazione importante, ho letto, possono arrivare sino al coma o alla morte. questo però non vale per piccole quantità. quali sono i danni causati dalle piccole ma ripetute quantià ingerite? e come si riconoscono?

so che sono domande dalle difficili risposte.
la ringrazio in anticipo e buona serata di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ci fa delle domande con una meticolosità di richirste daero impressionante, e ponendo delle questioni importanti come quella del QI.

Però non ci dice il principio attivo del colluttorio in questione e la sua concentrazione...

Indipendentemente da questo si più parlare, per QUALSIASI sostanza, di intossicazione ACUTA quando il prodotto viene assunto tutto d'un colpo, e di intossicazione CRONICA per piccole assunzioni protratte nel tempo (ogni giorno per diversi mesi).

Se lei si bevesse l'intero boccettino di qualsiasi colluttorio, anche il più forte e concentrato, lei non avrebbe alcuna conseguenza (schifo a parte per il saporaccio).
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Tranquillo, anche se ingerisce, oltre al cattivo o meno sapore, non succede niente. Poi mi scusi, il collutorio può essere accidentalmente ingerito se vengono fatti dei gargarismi. Lei è uso a fare ciò sempre?
Saluti