Utente 184XXX
Salve sono un uomo di 53 anni con storia di ipertensione arteriosa trattata farmacologicamente da anni con ottimi risultati ex fumatore lontano dalla dipendenza da oltre 10 anni svolgo regolarmente attività fisica normopeso. In assenza di sintomi ma solo per prevenzione ho eseguito ecocolordopler sorvaaortiche che evidenziano piccola placca ateromasica ipoeogena fibrolipida a superficie regolare estesa alla carotide interna (aggettante nel lume per 2,4mm estesa in senso cranico caudale per 17mm) e resposabile di stenosi di non rilievo emodinamico stimabile intorno al 35% su ICA il resto nella norma.La mia domanda è:in merito alle caratteristiche della placca in oggetto si può valutare se stabile o instabile? e se basta la cardioaspirina come posologia o devo assumere anche statina? grazie a chi volesse rispondermi.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CAROTIDI
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
l'esame mette in evidenza lesioni aterosclerotiche "non emodinamiche", che non determinano cioè riduzione del flusso.
In assenza di manifestazioni cliniche ad essa riferibili si tratta di una condizione da verificare nel tempo, tenendo sotto controllo fattori di rischio quali ipertensione, diabete, dislipidemie, sovrappeso, stress, ecc.
La placca fibrolipida va sorvegliata valutando soprattutto la regolarità della superficie oltre che le sue dimensioni.