Utente 357XXX
Ho un angioma alla mano sinistra da quando sono nata che con gli anni è cresciuto. Tre anni fa andai a fare un controllo da un dermatologo che mi disse che doveva essere tenuto sotto controllo che, per il momento, non c'era alcun problema. Sono tre anni che non mi controllo e, ovviamente, adesso andrò a prenotare una visita con un chirurgo/dermatologo. Per il momento però sono abbastanza preoccupata, l'angioma e più o meno di un centimetro ha i bordi frastagliati e il centro sembra avere dei puntini più scuri (di colore quasi nero, marrone scuro, mentre l'intero angioma è marrone) ed ogni tanto mi fa male! Vorrei sapere se, in un certo senso, dovrei preoccuparmi!

Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non vedo motivi di preoccupazione. Va valutato clinicamente e, se necessario, ecograficamente.

Solo se ci sono dubbi sulla natura della neoformazione, conviente rimuoverla chirurgicamente ed eseguire l'esame istologico.

Buon Anno NUovo.