Utente 399XXX
Buongiorno dottori. Sintetizzo, ho sconfitto un acne nodulo cistica che è durata circa un decennio. Ho effettuato negli anni 3/4 cicli di isotretinoina prima da 20mg, poi da 10mg. Negli intervalli dove l'effetto terminava e le recidive si ripresentavano, diversi dermatologi e specialisti dove sono stato in cura mi prescrivevano ripetutamente il Minocin da 100mg. Specie un anno ben specifico l'ho preso per quasi 10 mesi di fila e dogni volta che smettevo si ripresentavano le lesioni. Senza che me ne accorgessi, da acne nodulo cistica era diventata follicolite da barba o sicosi, poi è salita anche nei capelli e un po anche nei peli del petto (zone sottoposte a rasatura non a caso). Sono stato in cura anche nello studio del Dott. Laino, che avendo asserito la situazione, confermata da lui un po complicata mi ha dato da assumere lyrica 25 per calmare gli spasmi nervosi, Efracea 40 più un detergente viso e uno shampoo. Il risultato è stato, come sempre nell'assunzione dell'antibiotico, efficace solo durante l'assunzione (ho giurato sonellemente di non assumere mai più in vita mia antibiotici perchè inutili, oltre che avermi provocato la follicolte cronica da gram negativi). I prodotti topici, inutili da sempre, nessuna pomata, nessun detergente, nessuno shampoo sono mai stati efficaci, anzi,, hanno sempre e solo peggiorato la situazione. Il dottor. Laino mi aveva già detto che dovevamo provare diverse soluzioni qualora non sarebbe funzionato il primo tentativo. Sarò sincero, sono siciliano, disoccupato, e da 15 anni spendo centinaia e centinaia e centinaia e centinaia di € in prodotti e visite specialistiche, e di conseguenza non ho più ne le forze ne le possibilità. Ho asserito da uno studio di INDERMA dove scrivono solo dermatologi che, come volevasi dimostrare, solo l'isotretinoina risulta efficiace come trattamento. Mi chiedevo, dunque, essendo determinato a riassumerla, visto che sono terribilmente stanco e con serie ripercussioni a carattere emotivo - nervoso visto che le pustole dolorosissime continuano a spuntare quotidianamente in viso e in testa ovunque ci siano i peli (quindi barba, capelli e dintorni) se qualcuno mi potesse consigliare visto che peso 65 kg, quale sia il dosaggio da prendere, visto che esiste anche i 5mg di isotretinoina. Mi farò aiutare dal mio medico di famiglia, con tutto il rispetto che nutro per i veri specialisti e dermatologi presenti su questo forum, io non ho più voglia di essere il solito classico paziente soggetto a speculazioni con la prescrizioni di miliardi di creme pomate inutili e soprattutto a visite costosissime. Nonostante sono pienamente consapevole che questo mio post potrebbe urtare la vostra posizione, è solo la stanchezza psicofisica che mi porta a scrivere cosi', vi chiedo soltanto cosa posso fare in merito alla somministrare l'unica vera reale parziale soluzione al problema, che è l'isotretinoina. Le lesioni sono di piccole dimensioni, ma molto dolorose e sparse su tutta la superficie del volto.GRZ
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

il dosaggio classico per l'utilizzo di isotretinoina è di 5 mg pro kg/DIE.

Esso varia in base al tipo e alla gravità della situazione e deve cmq raggiungere un valore soglia nell'organismo

Inutile confermare la fondamentalità della visita dermatologica; il medico di base ha difatti necessità della prescrizione specialistica per somministrare questo farmaco.

cari saluti

Dr Laino

[#2] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottor Laino. A tal proposito avrei da farle alcune domande, andrò sicuramente dal dermatologo, come lei mi consiglia, ma ci voglio andare con una certa preparazione, e con la piena convinzione di non prendere totalmente per buono qualsiasi cosa mi dicano di fare o di assumere.

1. Può spiegarmi in breve il rapporto Kg assunzione giornaliera? Esempio, pesando io 65Kg e auspicando le capsule da 5mg al giorno, cosa significa quando i dermatologi parlano di (0,5 – 1,5 mg/kg) ? Cioè bisogna moltiplicare lo 0,5 per quanto kilogrammi peso?

2. Secondo lei, avendo ormai asserito che oltre alla dermatite seborroica da stress più quella della mia ''normale'' produzione di sebo, mi ritrovo non un acne ma un insistente follicolite da gram negativi, cosa ne pensa di questo studio:

L’isotretinoina è stata utilizzata come terapia delle follicoliti sostenute da Gram-negativi causate da trattamenti antibiotici nella cura dell’acne. Il trattamento prolungato con tetracicline, in pazienti non rispondenti alla terapia, può causare come effetto collaterale l’insorgenza di infezioni causate da Gram-negativi (Escherichia coli, Pseudomonas aeruginosa, Serratia marcescens, Klebsiella e Proteus mirabilis). L’isotretinoina (0,5-1,0 mg/kg per 4-5 mesi) si è dimostrata efficace nel trattamento delle follicoliti da Gram-negativi (Böni, Nehrhoff, 2003).

Potrebbe darmi delucidazioni a riguardo? La ringrazio infinitamente, come sempre.
[#3] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Oltretutto, notavo che esiste, o esisteva, il Roaccutan da 2,5mg, ma sembra non essere più in commercio. Il 5mg è il dosaggio più basso esistente? Lo chiedo perchè il problema non è tanto nella dimensione delle pustole, che sono piccole, ma rosse fuoco e dolorosissime, ed estese su tutta la superficie del volto e del cuoio capelluto, nel senso che il ''terreno'' dove possono spuntare e appunto tutto il viso e tutta la testa. Si aggiunge anche un estenuante, infinito, perpetuo prurito della barba e dei capelli H24. Questo è il mio problema, ''nient'altro'' che questo, ma purtroppo nessuna terapia topica e nessun antibiotico sono risultati efficaci, nemmeno un po, anzi, hanno solo peggiorato la situazione. Di conseguenza le chiedo, secondo lei è giusto pensare all'Isotretinoina come ultima spiaggia ma efficace, nonostante già nella mia vita l'abbia assunta 3-4 volte, e nonostante, ogni giorno, da 15 anni, spalmo sul mio viso la qualunque, sicuramente avendola sensibilizzata all'estremo ed avendo sicuramente alterato il suo PH? Ancora grazie qualora volesse pazientemente rispondere a queste mie curiosità molto importanti. Quando sapevo di avere l'acne, se pur nodulo cistica e ricoprente il 90% del volto, ero più ''sereno'' perchè sapevo che prima o poi questa orrenda tempesta ormonale prima o poi si sarebbe placata, ma adesso mi preoccupa tantissimo l'aver compreso che non è più un problema ormonale ma di origine batterica,e il non aver soluzioni adeguate mi sta portando, seriamente, alla nevrosi cronica, oltre che al disturbo cronico della pelle. Mi aiuti per quanto è nelle sue possibilità..
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

leggo che è anche stato mio paziente: per cortesia e visto che chiede a me un ulteriore aiuto via internet: come Lei ben sa, dovrebbe seguire l'iter dei controlli clinici diretti e non via internet vista la sua complessa situazione.

Se vorrà mi scriva (lo dico solamente perchè è già un mio pz e perchè non è corretto in questa sede scrivere dati appartenenti a terapie specifiche da me prescritte su singoli pazienti) in privato nei canali che lei già conosce. Proverò sicuramente ad aiutarla.

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#5] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Capisco Dr. Laino, e non la biasimo assolutamente. Ma non so come scriverle in privato, non mi sono stati forniti questi dati al momento della visita. Come posso fare a contattarla tramite email?
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
basta contattare la mia segreteria con i suoi dati.

ancora saluti

[#7] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Bene, lo farò nel pomeriggio dopo le 15:00, come consiglia la voce guida. Mille grazie per la sua sempre disponibilità, gentilezza e professionalità.
[#8] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Dottor Laino, le ho risposto appena adesso in privato.
Spero di poter leggere un suo parere il più presto possibile.

GRAZIE.
[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
un poco di pazienza..

cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#10] dopo  
Utente 399XXX

Iscritto dal 2016
Ma ci mancherebbe Dottore, ci combatto da 15 anni ogni santo di' con questo problema, figuriamoci se non pazienterò qualche altro giorno. Mi resta solo che ringraziarla a priori invece. A presto..
[#11] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005


Carissimi saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it