Utente 271XXX
buon giorno sono un ragazzo di 31 anni,da tre anni soffro ormai di ipertensione.sono in cura da allora con zopranol 30 mg una volta al giorno! sono stato dal cardiologo un mese fà come ogni anno per il controllo di routine.l'elettrocardiogramma era apposto e avevo una pressione di 140/88.il cardiologo a sostenuto che fosse un pò alta per l'agitazione della visita!in effetti aveva ragione perchè io mi agito molto se mi prende la pressione un dottore e mi e gia capitato altre volte che fosse alta,infatti ho comprato un apparecchio casalingo.comunque in questo ultimo mese l'ho misurata tre volte a orari diversi e ho sempre riscontrato la minima un pò alta.la prima volta era 130/88 la seconda 125/88.poi ieri mi sono recato a nuotare in piscina dove ormai non andavo da anni e ho fatto molta fatica.sotto sfrorzo avevo 130 battiti al minuto.una volta tornato a casa ho misurato ed era 126/93.volevo sapere se secondo voi la minima e alta e devo prendere provvedimenti!il mio medico sostiene di no ma non mi fido molto.so che lo stress può influire,e nell'utimo anno sono molto stressato per varie ragioni!posso riprendere a nuotare?sarà stato perchè non ero più abituato a fare questo sforzo?il fatto e che poi mi agito e se la misuro succesivamente si alza ancora e so che quello e dovuto all'ansia perche mene accorgo.grazie distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, personalmente ritengo che non sia sufficiente affidarsi alla misurazione pressoria classica per stabilire se una terapia antipertensiva sia efficace o meno .... e la supposizione è la madre di tutti gli errori...
Le consiglierei di eseguire un Holter pressorio delle 24 h durante le attuali temperature climatiche e a tal proposito le consiglio la lettura dll'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.htmlOvviamnte è il caso che lei sia tranquillo emotivamente durante l'esame per non falsare i risultati.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille per la risposta tempestiva dottore.l'holter l'avevo effettuato 2 anni fa ed era nella norma.purtroppo gia di mio sono una persona ansiosa,poi nell'ultimo periodo ancora di più perchè sia io che mio padre abbiamo perso il lavoro e quindi sono molto stressato.stamattina ho rimisurato la pressione ed alla prima misurazione era 143/93 poi ho aspettato 10 minuti ed era 130/84.io credo che si alzi per un fattore emotivo pero appunto come dice lei supporre e sbagliato,il fatto e che se devo prendere la misurazione mi agito molto non so perchè,a casa mi agito meno che dal dottore però mi agito lo stesso.credo che facendo un holter sarei agitato per 24 ore.comunque volevo sapere se secondo lei 130 battiti sotto sforzo sono buoni.a riposo di solito li ho tra i 60 e i 70.c'è correlazione tra battiti e pressione?cioè se ha riposo ho 60/70 battiti vuol dire che anche la pressione e giusta?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sono due parametri differenti e indipendenti....l'ansia non l'aiuta, anzi...Ci pensi, altrimenti sarebbe opportuno rivolgersi a uno psicologo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
si infatti è la prima cosa che voglio fare appena trovo un lavoro,andare da uno psicologo!purtroppo finche non trovo lavoro non me lo posso permettere!cmq non ha risposto alla domanda se 130 battiti sotto sforzi sono buoni o no? in effetti il mio problema quando misuro la pressione e che quando metto il bracciale ho molta paura che sia alta e in automatico la trovo alta.infatti la prima misurazione e sempre 140/100 poi dopo 10 minuti la riprendo ed effetti scende appunto la massima e sempre tra 120/130 e la minima 80/90 a parte negli utimi periodi che si aggira sempre su 93/95.il mio dottore continua a dirmi che non e grave ma io mi preoccupo!
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
130 bpm se giustificati, come nel suo caso, sono normali....e le sue preoccupazioni non hanno nulla di razionale