Utente 385XXX
Buongiorno,

ultimamente sto avendo problemi nella visione:
- Ghosting verticale da lontano: vedo un secondo oggetto o scritta leggermente piu in alto di quello reale. Questo avviene in situazioni di luce bassa o di oggetti con molto contrasto. Per esempio: le insegne luminose dei negozi, scritte lontane, luci dei semafori, persone lontanoe, alberi, etc.

Coprendo un occhio il problema persiste. E' evidente con entrambi gli occhi, ma piu marcato con il sinistro.

Ho effettuato una visita dall'oculista, il quale ha effettuato una topografia corneale e dice che e' tutto ok riguardo al cheratocono. Ho soltanto miopia 0.25 (entrambi gli occhi) e astigmatismo -0.25 (solo occhio sinistro).
Vorrei il parere di un secondo esperto, ma trovandomi all'estero per lavoro, non posso rivolgermi ad un altro oculista.

La topografia e' stata effettuato con ORBSCAN ma ho letto che ci sono diversi tipi di algoritmi. Non so quale sia l'algoritmo utilizzato in questo caso.
Potreste dirmi cosa pensate di queste topografie?

http://s27.postimg.org/gh7lei8dv/image.jpg
http://s27.postimg.org/fqev8q60j/image.jpg

Grazie mille in anticipo per il vostro prezioso aiuto
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
non ha cheratocono,

ma sofferenza endoteliale SI a mio parere

esegua per piacere biomicroscopia con conta cellule endoteliali
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta dott Marino.

Intende cheratite? Ho effettuato 3 visite oculistiche, e nessuno mi ha parlato di sofferenza endoteniale. Mi hanno effettuato anche l'esame della pressione oculare.

E' grave questa sofferenza endoteniale?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
non e’ una cheratite ....

semmai una cheratoendotelite

che spiegherebbe tutti i suoi disturbi,,
[#4] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Grazie gentile Dott.

Potrei chiederle in cosa consiste una cheratoendotelite? e se c'e' una cura o comporta complicazioni gravi? Non riesco a trovare info..

Si nota dalla topografia? ad entrambi gli occhi o soltanto uno?
E' diagnosticabile con una normale visita oculistica? ne ho fatte 3 nell'ultimo mese e nessuno me ne ha parlato.

La ringrazio
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
per piacere esegua biomicroscopia con conta cellule endoteliali e

poi ne parliamo con ragione di causa

buona giornata