Utente 397XXX
Spett.li Dottori,
Vi scrivo perchè avrei bisogno di qualche consiglio:
6 anni fà mi è stata praticata un incisione di circa 1 cm per una ciste sacro-coccigea; Premettendo che ricordo quel momento e la successiva medicazione come qualcosa di veramente doloroso (forse perchè l'infiammazione non consentiva all'anestesia di fare effetto o perchè non mi sia stata somministrata alcuna anestesia), vorrei non ripercorrere lo stessa strada in quanto purtroppo, il problema si è ripresentato alcuni giorni fà: nello stesso punto (subito sopra l'orifizio anale) si è formata una pallina dal diametro di 1 cm circa; fino a ieri nessun fastidio, ma ieri si è gonfiata, così dopo aver interpellato il medico, oggi ho acquistato AUGMENTIN (compresse da 875/125 mg).
Ne ho presa solo una oggi dopo pranzo e nel pomeriggio, ispezionando la zona, mi sono accorta che la ferita della vecchia incisione si è riaperta e che dalla stessa fuoriesce pus e sangue.
Le domande sono:

1) è utile continuare la terapia di antibiotico per 12 giorni? ho qualche speranza che si risolva senza ricorrere nuovamente alla chirurgia?

2) è necessario somministrare qualche pomata, non sò per disinfettare la ferita aperta e magare agevolare la guarigione?

3) se non avessi dolore posso rimandare eventuale visita ai primi di Marzo (sono fuori sede, precisamente all'Isola del Giglio e posso disporre solo di un piccolo ambulatorio con un medico generico)

Ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione
Distinti saluti
Francesca



Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Rispondo alle domande :
Utile continuare l'atb nell'ottica di avere una remissione del fatto acuto e risoluzione della sovrainfezione :purtroppo temo che la chirurgia sarà necessaria
Certamente utile medicare adeguatamente la ferita.
Può rimandare a una più opportuna visita chirurgica sicuramente. L'intervento va ben eseguito in struttura idonea.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Spett.le Dottore

Grazie