Utente 338XXX
Salve, da diversi anni sto curando una distimia con un farmaco antidepressivo (venlaflaxina 225mg) che come effetto indesiderato mi ha causato un calo generale della libido, con conseguenze negative sull'erezione, che talvolta raggiungo a altre volte no.
Il medico allora mi ha consigliato, anche per farmi stre più tranquillo, di assumere il Tadalafil 10mg, prima di ogni rapporto, e devo dire che la cosa funziona abbastanza bene, in quanto se prima non riuscivo sempre a raggiungere l'erezione, con questo farmaco ci riesco tutte le volte.
Il mio dubbio però è se questo farmaco crea dipendenza o no???
Cioè, anche se non lo assumo spesso, ma solo quando ho una relazione fissa, c'è il rischio che dopo un certo periodo crei assuefazione, rischiando di non fare lo stesso effetto con 10mg, e mi spinga ad assumerne in quantità sempre maggiori?
Oppure questo farmaco non crea questo tipo di problemi?
Grazie dell'attenzione!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si crei problemi che al momento non ci sono; il farmaco, da lei indicato, in alcuni pazienti, ripeto in alcuni pazienti, può comunque dare questo effetto collaterale che tecnicamente si chiama tachifilassi.

Un cordiale saluto.