Utente 403XXX
Buongiorno, nel 2012 ho effettuato un ecocardio nella quale mi ė stato riscontrato un ispessimento/ridondanza dei lembi mitralici con minima insufficienza, in sintesi una valvulopatia mitralica e degenerariva.
A novembre 2015 sono andata a fare una visita di controllo poiche avvertivo toracoalgie aspecifiche e talvolta palpitazioni. Durante la visita il primo tono del cuore era di intensità ridotta, il secondo regolare, click tra proto e mesosistole sul focolaio mitralico piu evidente in ortostatismo..
Sono ipotesa ed ho un lieve ipotiroidismo regolato con eutirox 25 mcg..

Vorrei sapere quando per lei sarebbe meglio che rifacessi un ecocardio di controllo visto che sono gia passati 4 anni ed eventualmente se volessi avere una gravidanza potrei affrontarla con tranquillita?

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nel suo caso sarebbe sempre opportuno:
1- eseguire una ecografia di controllo ogni anno
2- eseguire una profilassi antibiotica in caso di interventi dentari di qualsiasi genere o manovre endoscopiche.

Detto questo, se la insfficienza mitralica rimanesse minima come lei descrive , la gravidanza non e' controiondicata

cordialita'

cecchini