Utente 407XXX
a gennaio sono stata operata con intervento starr per rettocele anteriore di 3,5 cm in fase di massima spinta non a riposo piu' prolasso interno. da un ecografia ginecologicatransvaginale risultava oltre aun vecchio nodulo del setto per endometriosi anche un retto adeso all utero e poco mobille . .ho sempre sofferto di evacuazione incompleta il quadro non e' migliorato anzi mi sembra di liberarmi meno . possibile?chiedo inoltre se normalmente si opera anche un rettocele da sforzo ?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' difficile rispondere al suo quesito senza un quadro completo della situaizone pre e postoperatoria, obiettivo e strumentale.E' pero' passato poco tempo dall' intervento, potrebbe essere ancora in una fase di adattamento per cui credo convenga attendere prima di esprimere un giudizio. Prego.