Utente 407XXX
Buongiorno sono una ragazza di 18 anni e vi scrivo per chiedervi consiglio. È la terza volta infatti che mi capita di avvertire una forte pressione esattamente sotto al livello dello sterno che si intensifica quando sto ferma fino a raggiungere fitte davvero insopportabili. Questo dolore è accompagnato da una difficoltà respiratoria in quanto mi è impossibile eseguire respiri profondi che invece sento la necessità di effettuare.
Quando si presentano questi fastidi persistono per 2-3 giorni. Sperando che possiate darmi un consiglio vi ringrazio e vi auguro buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

Il consiglio d'obbligo in un caso simile è quello di farsi visitare da un medico NON APPENA SI DOVESSE VERIFICARE tale tipo di sintomatologia.

Una volta presi i parametri vitali (polso,pressione, saturazione d'ossigeno) potranno quindi essere eseguiti gli eventuali, opportuni, accertamenti strumentali (Elettrocardiogramma e RX torace) in modo da poter fare la opportuna diagnosi differenziale.

Mi raccomando di non sottovalutare tali episodi.
[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille. Fortunatamente oggi il fastidio è svanito ma se dovesse ripresentarsi mi farò visitare. Non so comunque se gli episodi possano essere influenzato dalla disfunzione tiroidea. Ho infatti l'ipotiroidismo autoimmune.