Utente 252XXX
Buongiorno,già dal titolo potete intuire che non so più dove sbatter la testa. Sono una ragazza di 25anni,soffro di epilessia (grande male),in cura con Depakin.Per caso, in una risonanza fatta a novembre '15, in seguito a un episodio di cefalea fortissimo durato ben 10 gg (di cui mai ho sofferto!),accompagnato da forte dolore alle orbite,e al loro movimento, scopro di avere delle lesioni all'encefalo.Da qui sospetta malattia demielinizzante.Le lesioni sono multiple ma minuscole,non sono state misurate, e così il neurologo che mi ha in cura per l'epil, decide di farmi fare una RM con MDC, midollo compreso. Da qui ne risultano lesioncine tutte cicatrizzate in testa, e nel midollo nessuna! Chiedo a lui se il mal di testa avuto l'autunno scorso,accompagnato da dolore oculare, che avverto tuttora!!, e in più anche attimi di flash visivi, e oscuramento della vista temporaneo (come se mi spegnessero l'interruttore degli occhi e me lo riaccendessero!) di cui soffro da più di un anno, possano essere neurite ottica, e lui dice di no.Tuttavia c'ha questo sospetto che possa essere SM, e quindi mi mette in lista per l'esame del liquor,pur dicendo che non ho alcun sintomo legato alla SM, e che il problema oculare è oculistico. Il problema è che 2 mesi prima andai dall'oculista, preoccupata di questo dolore agli occhi, ora piu' lieve, di questi attimi di cecità temporanea, e di flash, ma i miei occhi risultarono sani al fundus oculus, la vista non calata.L'oculista disse che il problema era neurologico! Arriviamo ora a un altro punto: dal 2012 soffro di cardiopalmo, episodi sporadici, della durata di 1minuto max.Dalle indagini fatte ai tempi, ne risultò il blocco di branca dx minore, e il pq corto.Feci l'ecocardiodoppler ed era a posto a parte un lieve prolasso della mitraglia.Feci l'holter e non rilevarono aritmie.Così, l'aritmologo mi disse di aspettare,e di valutare lo studio elettrofisiol. qualora fossero aumentate le palpitaz.Ebbene negli ultimi mesi,sono cresciute di frequenza (mi vengono un paio di volte al mese) e,sarà ansia o la mia ernia iatale, avverto anche a volte dolori zona sterno.Oggi cosi,sono tornata dall'aritmologo. Dall'attuale ecg, il pq ora risulta normale, ma c'è ancora il blocco di branca. Chiedo al dott. se le lesioni in testa, e i problemi oculari, non siano per caso di orginie non demielinizzante, ma vascolare, ma ma lo esclude. Al max suppone che io possa avere una aritmia che mi provoca offuscamento del visus, anche se solo 1 volta ho avuto il batticuore accompagnato da cecità tempor, e orecchie tappate; tutte le altre volte non ho mai avuto segnali visivi durante il cardiopalmo! Per indagare però sull'aritmia, mi mette in lista per lo studio elettrofis+test della flecainide.Ora chiedo a voi la stessa cosa: possibile che i miei sintomi (lesioni,disturbi oculari,visivi ecc) non siano invece proprio vascolari, e non neurologici?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
con i problemi neurologici che ha, non vedo perché andare a cercare diagnosi differenti arrampicandosi sugli specchi...
La patologia della quale soffre giustifica i suoi sintomi.
Per quanto riguarda gli aspetti puramente aritmologici non conoscendola e non avendo la possibilità di visionare documentazione al riguardo non posso esprimermi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore. Innanzitutto grazie per la sua risposta. Probabilmente sto facendo fatica ad accettare il fatto di avere una malattia del tipo SM..
Quanto a "la patologia del quale soffro giustifica i miei sintomi" come ha detto lei, allude all'epilessia? Perché il mio neurologo ha persino escluso cause epilettiche dei miei disturbi visivi e oculari. Oppure per patologia Lei intendeva il blocco di branca e il pq corto?
E quanto allo studio elettrofisiologico per cui sono in lista d attesa, mi può togliere gentilmente un dubbio? Se mi trovano wualcosa, l ablazione la faranno li al momento o dovranno 'entrare' in due gg diveesi?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi lei ha riportato di soffrire di epilessia e questa diagnosi giustifica molti dei suoi sintomi...se invece non ne soffre il discorso cambia...
ma noi siamo cardiologi e di questo invece deve parlarne con il neurologo.
La consulenza cardiologica finisce qui.
Cordialità