Utente 412XXX
Buongiorno
Io e mio marito siamo alla ricerca della 2^ gravidanza da un po’ di tempo e stiamo facendo alcuni esami di controllo.
Su consiglio della mia ginecologa, mio marito ha fatto lo spermiogramma con i seguenti risultati:

Ph: 8,2
Volume: 3,00
Concentrazione: 20
N° tot di spermatozoi/eiaculato: 60
Motilità totale: 20
Motilità progressiva: 15
Motilità progressiva rapida: 0
Forme normali: 4
Atipie testa: 82
Atipie tratto intermedio: 12
Atipie tratto principale: 2
Leucociti: 2,0
Emazie: assenti
Cellule geminali immature: assenti
Conclusioni: ASTENOZOOSPERMIA

Vorrei avere un vostro parere e capire esattamente cos’è l’astenozoospermia. Quali sono le cause e cosa si può fare? Quanto può incidere sulla ricerca di una gravidanza?
Grazie anticipatamente per una eventuale risposta.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
a giudicare dai dati postati si direbbe che il principale ostacolo alla gravidanza sia l' età femminile, quantop alle alterazioni della motilità e della morfologia faccia vedere il marito da espertyo collega che non vi sia qualche alterazione della prostata o dei testicoli che col tempo possa dare fastidi. Nel refrto c' è un errore gli spermatozoi non sono solo lenti (=astenospermia), ma anche brutti. Eviti gli integratori alimenta che fra quelli e l' acqua fresca va meglio l' acqua fresca.