Utente 386XXX
Buongiorno,

sono passati oltre 7 mesi da una operazione al setto nasale per laterodeviazione del setto e sperone osseo, purtroppo però da una parte del naso continuo a fare molta fatica a respirare, la parte è la stessa dove facevo fatica prima dell'operazione.
Vedendo allo specchio ho la sensazione che la parete del naso è effettivamente stretta, potrebbe ciò incidere sulla respirazione?
Purtroppo quando faccio uno sforzo o starnutisco il problema si aggrava e ho la sensazione che il muco mi retroscenda, inoltra dalla parte della deviazione ho il braccio sempre un pò affaticato, potrebbe dipendere della respirazione in quel lato?
Quando respiro da una parte respiro bene e dall'altra ho la sensazione che l'aria esca a fatica e una parte mi si blocchi.
Sono molto condizionato da questa situazione, vorrei risolverla perchè anche di notte non respiro bene.
Che cosa posso fare?
Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Perugini
20% attività
4% attualità
0% socialità
VITERBO (VT)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
sicuramente una visita in rinoscopia anteriore presso ORL e/o Chirurgo maxillo facciale la ritengo necessaria per evidenziare eventuale deviazioni residue del setto nasale dopo la chirurgia
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta, il medico mi ha detto di eseguire una rinomanometria, capita che occorre rioperare dopo una settoplastica?
Potrebbe essere la valvola nasale da un lato da allargare?