Utente 315XXX
Buongiorno ho 39 anni
da anni soffro di disfunzione erettile così circa un'anno fa decisi di farmi seguire da uno specialista andrologo che mi ha prescritto Gonasi 2000 e viagra da 50 mg.
Da un punto di vista del rapporto sessuale le cose sono decisamente migliorate a parte i pesanti effetti collaterali del viagra.
Il problema è che il mio pene anatomicamente presenta una decisa curvatura a sinistra e se i rapporti sessuali inizialmente grazie al viagra sono migliorati ma con i passare del tempo soprattutto recentemente quando ho rapporti a seconda dell'intensità del rapporto stesso il giorno dopo accuso fastidio quando il rapporto è stato poco intenso e dolore quando invece ho avuto il giorno prima un rapporto piu' intenso e prolungato.
Mi chiedo se assumendo viagra la curvatura del pene sia peggiorata visto che nel foglio illustrativo c'è scritto che in caso di curvatura del pene non va assunto viagra oppure il dolore e il peggioramento della curvatura sia fisiologico all'intensificarsi dei rapporti.
Tra l'altro oltre al dolore che avverto ho la netta impressione che la curvatura sia aumentata è possibile?
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

più facile pensare che "...il dolore e il peggioramento della curvatura sia fisiologico all'intensificarsi dei rapporti...".

Comunque ora bene risentire in diretta il suo andrologo di riferimento e con lui valutare in diretta il suo specifico e particolare problema anatomico.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Veramente ho discusso con l'andrologo perchè lui diceva che il dolore era solo temporaneo ma per me non è così.
Vorrei sapere è possibile che la curvatura sia aumentata perchè questa è l'impressione che ho.
Cordialità
[#3] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Prof. Beretta ho letto l'articolo ma non risponde alla mia domanda e cioè è possibile che la curvatura del pene possa essere peggiorata cioè aumentata ?
Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

senza conoscere il prima e il dopo difficile, da questa postazione, confermarle un tale problema clinico che sicuramente non dovrebbe comunque essere legato solo all'assunzione del Sildenafil.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta Dott Beretta .
Volendo riformulare la domanda Le chiedo se in generale è possibile che la curvatura del pene possa peggiorare alla mia età ? Per peggioramento intendo non tanto il fastidio causato quanto la curvatura stessa.
Cordialità
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, né in generale né in particolare.
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

una curvatura congenita dell'asta non può modificarsi in seguito a rapporti o assunzione di farmaci
Può essere che il paziente, nel momento in cui vive un periodo di incertezza sessuale ( perchè il gonasi?) tenda ad auto-osservarsi in maniera eccessiva amplificando sensazioni e sintomi.
Queste valutazioni vanno fatte da un medico. magari con l'ausilio di qualche autofotopgrafia che documenti la entità della curvatura.
Magari veda di farsi vedere da un andrologo-chirurgo che possa darle indicazioni più dirette
cari saluti
[#8] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta Professore
Un'ultima domanda siccome ho cambiato il viagra con il cialis ma ho comprato la formulazione once a day da 5mg

Ho notato che pur essendo complementari come dosaggio la risposta rispetto al viagra da 25 mg è nettamente inferiore.
Nel caso siccome non ho bisogno di prendere il cialis tutti i giorni prendendo 2 cialis da mg equivalgono esattamente alla formulazione da 10 mg oppure la formulazione one a day e differente?
Cordilità
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

i due farmaci da lei menzionati appartengono alla stessa famiglia ma hanno dosaggi e comportamenti farmacocinetici completamente diversi.

Detto questo poi due compresse da 5 mg equivalgono sicuramente ad una compressa da 10 mg (5+5=10).

Ancora un cordiale saluto.
[#10] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Professor Beretta
Veramente con il cialis ho fatto da solo sbagliando perchè ho sentito dire che è piu efficace del viagra e contrariamente alle indicazioni dell'andrologo che invece mi aveva prescritto viagra da 25 mg ( efficace) con il cialis ho speso un sacco di soldi e ora per non sprecarlo dovrò aumentare il dosaggio.
Il fatto che pensavo che 5 mg di cialis corrispondessero a 25 mg di viagra invece evidentemente non è così
Ma sa la cosa che mi dava fastidio del viagra che si doveva stare a digiuno e fare l'amore a digiuno comporta complicazioni io almeno faccio fatica.

Cordialità
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non si pasticci e senta ora in diretta sempre il suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.