Utente 129XXX
Salve , ho 40 anni sposato da tre. Premetto che faccio visite regolari uro-andrologiche l'ultima risalente a meta'del giugno scorso. Come mai rispetto a quando ero single con rapporti sessuali saltuari i tempi eiaculatori sono piu' lunghi e li controllo meglio? Addirittura capita che se lo faccio la seconda volta con valida erezione ravvicinata non riesco a venire se non stimolato a dovere. Grazie attendo risposta a questa curiosita'.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esercizio fa la funzione,per cui é naturale che,grazie alla regolarità favorita dalla convivenza,il rapporto sessuale sia più gratificante.Cordialità.