Utente 417XXX
Salve,

Scrivo per una sopraggiunta "palla" che è spuntata sullo stinco di punto in bianco.

Il dolore provocato è simile a quello di un livido ma non è del classico colore del livido; è venuto a casa il mio medico di famiglia e mi ha detto che potrebbe essere una pallina di grasso perché è mobile ma a dir la verità non mi sento tranquilla.

Questa palla reagisce al freddo sgonfiandosi ma l'applicazione di un eparinoide in crema non porta ad alcun risultato.

Sono sotto cura con il coumadin, ancora in fase di dosaggio visto che il mio INR continua a fare alti e bassi.

Quando mi metto in piedi le mie gambe sono dolorante e se faccio degli sforzi, come per mettermi in piedi, questa palla diventa più dolorante anche senza che la tocchi.

So che potrebbe essere di tutto, ma vorrei essere tranquilla che non sia un edema legato a una recidiva della TVP che sembra aver provocato l'embolo (EcoDoppler pulito a fine giugno)

Cosa potrebbe essere? Come posso orientarmi per iniziare a trattarlo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi un ematoma e' facilmente diagnosticabile da qualunque medico.
La flebo trombosi iod una tromboflebite si diagnostica facilmente e certo non ha l'aspetto che lei descrive.
Non vedo motivo di preoccupazione.

Arrivederci

cecchini