mano  
 
Utente 412XXX
Salve a tutti,
nel 2009 sono stato circonciso per fimosi, la mia vita sessuale sino a poco tempo fa è stata molto soddisfacente e ovviamente protetta, non ho mai avuto problemi di nessun tipo.
Da un pò di tempo però si sono presentati dei problemi che prima non avevo. Nella fase dei preliminari è rimasto tutto invariato ma nel momento dell' atto sessuale non riesco a controllare più l' eiaculazione che avviene in 30 secondi circa oppure ho problemi a mantenere l'erezione soprattutto con il profilattico.
Inizialmente pensavo che fosse una cosa occasionale, ma man mano mi rendo conto che non lo è.
Spero di ricevere delle delucidazioni . Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
alla sua età più frequenti sono i problemi psicogeni, in ordine di frequenza seguono le infiammazioni locali, ben distanziati problemi ormonali e circolatori. Senta collega dal vivo per diagnosi e cura
[#2] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio, provvederò subito in quanto questa cosa mi sta stressando visto che ho avuto questo cambiamento così repentino senza un motivo. Consiglia qualche analisi da fare?
[#3] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Ho prenotato la visita per giorno 29 agosto, ma girovagando tra le carte rilasciatemi dopo la circoncisione ho letto che sono affetto di Balanopostite cronica che da quanto ricordo ho curato per un periodo attraverso delle creme. E' possibile che sia quella a darmi tutti questi problemi?
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non credo proprio e non girovaghi.il 29 è vicino.