ansia  
 
Utente 408XXX
Salve,
Sono una ragazza di 22 anni con carenza di G6PDH, quindi ho il favismo. Ho avuto la crisi emolitica da favismo a 2 e mezzo con conseguente collasso e corsa al pronto soccorso, fortunatamente mi sono ripresa senza aver avuto bisogno delle trasfusioni.
La patologia riesco a gestirla bene, fin quando non sto male: allora mi viene l'ansia perché ogni volta non so che farmaci prendere e la mia dottoressa ha paura e chiede a me.
Il mio problema fondamentale è questo, aver paura di stare male ma non per il dolore o cosa ma semplicemente perché diventa un calvario ancor di più non sapendo quali farmaci poter assumere. Ad esempio adesso ho un po di mal di gola e il raffreddore e io non so cosa potrei prendere; questo per farvi capire tutta la situazione. La mia domanda ora è: c'è una lista di farmaci da poter consigliare alla mia dottoressa dato che lei non ci pensa? A chi posso rivolgermi? C'è uno specialista per la malattia? Così non posso proprio andare avanti! Io ho solo una lista di 20 anni fa, che inizia anche a non essere leggibile! Chiedo gentilmente delle dritte almeno! Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, le invio due elenchi completi di farmaci da evitare nel favismo. Si ricordi comunque che nel buggiardino dei farmaci c'è sempre scritto se non è somministrabile in pazienti G&PDH
G6PD CARENTE E INTERMEDIO
Alimenti da evitare : FAVE

Farmaci da evitare (sicuramente responsabili di crisi emolitiche)
ACETANILIDE
ACIDO NALIDIXICO
BLU DI METILENE
BLU DI TOLUIDINA
DAPSONE(3)
NAFTALINA
SULFASALAZINA
NORFLOXACINA
NITROFURAZONE
METILTIONINO

FENIUDRAZINA
NAFTALENE
NIRIDAZOLO
NITROFURANTOINA
DOXORUBICINA
CIPROFLOXACINA
ENOXACIMA
OFLOXACINA
BETA-NAFTOLO


- PAMACHINA
- PENTACHINA
- PRIMACHINA(1)
- SULFACETAMIDE
- FENAZOPIRIDINA
- NORAMIDOPIRINA*
- LEVOFLOXACINA
- RUFLOXACINA
- STIFOBENE

SULFANILAMIDE SULFAMETOSSAZOLO SULFAPIRIDINA TIAZOSULFONE TRINITROTOLUENE • CHININA(2) LOMEFLOXACINA FURAZOLIDONE AC. PARAMINOSALICmCO

* composto a rischio, ma non ci sono dati sperimentali

Farmaci che si possono somministrare con una certa sicurezza, alle dosi terapeutiche normali :
- CLORAMFENICOLO - TRIPELENAMINA
- ANTIPIRINA - CHINACRINA
- PAS - SULFADIMIDINA
- PROCAINAMIDE IDROCLORURO
- MENADIONE SODIO BISOLFITO
- PARACETAMOLO
- FENACETINA
- COLCHICINA
- AMINOPIRINA
- ANTAZOLINA
- VITAMINA K(5)
- TRIESIFENIDILE


- PROGUANILE
- CLOROCHINA(2)
- SULFAMERAZINA -
- DIFENILIDRAMINA -
- ISONIAZIDE
- L-DOPA
- MENAFTONE

FENILBUTAZONE
FENITOINA
PROBENECID
PIRIMETAMINA
CHINIDINA
CHININO
STREPTOMICINA
SULFADIAZINA
DIMERCAPROLO


- SULFACITIDINA
- SULFAGUANIDINA
- ACIDO P.AMINOBENZOICO
- SULFISOSSAZOLO
- TRIMETOPRIM
- AC. ASCORBICO
- SULFAMETOSSIPIRIDAZINA
- AC. ACETILSALICILICO^
- SULFOXONE

(1) In caso di necessità possono essere usate dosi ridotte sotto sorveglianza (30 mg/settimana per 8 settimane)
(2) Può essere usato, se necessario, ma sotto sorveglianza, nella malaria acuta
(3) Se somministrato in dosi elevate, può determinare emolisi anche in individui normali
(4) Nei casi di assoluta necessità l'ac. acetilsalicilico può essere usato a dosi abituali (1 g) con le dovute cautele. Negli altri casi va sostituito come analgesico dal paracetamolo o come antinfiammatorio da altri antinfiammatori non steroidei.
(5) 1 mg dì menadiolo può essere usato nella profilassi della malattia emorragica del neonato.
Alimenti da evitare : FAVE





Farmaci da evitare (sicuramente responsabili di crisi emolitiche) : ACETANILIDE - FENILIDRAZINA - PAMACHINA - SULFANILAMIDE BLU DI METILENE - NIRIDAZOLO - PRIMACH1NA(1) - SULFAPIRIDINA
- ACIDO NALIDIXICO - NAFTALENE
- BLU DI TOLU1DINA - NITROFURANTOINA
- TRINITROTOLUENE - NAFTALINA
DAPSONE(3) CHININA(2) RUFLOXACINA


- DOXORUBICINA
- 5ULFASALAZINA
- FURAZOLIDONE


- FENAZOPIRIDINA
- ENOXACINA
- NITROFURAZONE


- LEVOFLOXACINA
- BETA-NAFTOLO


- LOMEFLOXACINA
- STIFOBENE


- PENTACHINA
- SULFACETAMID

- CIPROFLOXACINA - NORAMIDOPIRI
- NORFLOXACINA - OFLOXACINA
- AC.PARAMINOSALICITICO- METILTIONINO



- PROGUANILE
- SULFAMERAZINA
- ISONIAZIDE
- MENAFTONE
PARACETAMOLO COLCHICINA ANTAZOLINA TRIESIFENIDILE
Farmaci che si possono somministrare con una certa sicurezza, alle dosi
terapeutiche normali :
- FENILBUTAZONE - SULFACITIDINA
- PROBENECID - ACIDO P.AMINOBENZOICO
- CHINIDINA - TRIMETOPRIM
- STREPTOMICINA - SULFAMETOSSIPIRIDAZINA
- MENADIONE SODIO BISOLFITO
PROCAINAMIDE IDROCLORURO
PAS - SULFADIMIDINA


- FENACETINA
- AMINOPIRINA
- VITAMINA K(6)
■ CLORAMFENICOLO
- ANTIPIRINA


- CLOROCHINA(2)
- DIFENILIDRAMINA
- L-DOPA
- TRIPELENAMINA
- CHINACRINA


- FENITOINA
- PIRIMETAMIN
- CHININO
- SULFADIAZIN
- DIMERCAPROL

1) In caso di necessita' possono essere usate dosi ridotte sotto sorveglianz (3 0 mg per settimana per 8 settimane)
2) Può essere usato, se necessario, ma sotto sorveglianza, nella malaria acuta.