Utente 301XXX
Gentili medici,
ho una figlia di 16 anni che non ha ancora acquisito la funzionalità masticatoria nel senso che si alimenta quasi normalmente, ma in bocca il cibo anzichè masticarlo lo deglutisce direttamente e se è troppo grosso tende a spezzettarlo pima di metterlo in bocca.
Dopo vari consulti, sia quando era bimba, sia in età adolescenziale, con vari specialisti (psicologi, neuropsichiatri, neurologi per accertare con la miografia eventuali malformazioni fisiche al nervo facciale che però ha escluso qualsiasi patologia fisica), non so più a chi rivolgermi e se è un problema risolvibile.
Vi sto scrivendo perchè l'ultima specialista interpellata, una neuropsichiatra infantile, per via di crisi nervose che ogni tanto mia figlia non riesce a controllare quando ha qualche conflitto con qualche compagna e che secondo me sono sempre consequenziali al suo stato di vedersi e sentirsi diversa dagli altri, mi ha consigliato di rivolgermi ad un foniatra per vedere di saperne qualcosa in più.
Io non so se è la strada giusta, ma da mamma preoccupata, prima di sottoporre mia figlia ad altri inutili controlli che potrebbero solo aumentare la sua irritabilità, vorrei gentilmente sapere qualcosa da qualcuno di voi.
Ci tengo a precisare che per il resto la mia ragazza è carina (aveva solo da quando era bambina i denti storti che ha aggiustato con l'apparecchio che ha tolto un anno fa), ci tiene all'aspetto fisico, ha un gruppetto di amici con cui si frequenta e di essi nessuno fa parte della sua classe, dove invece non si trova molto bene.
In attesa di una vostra gentile risposta,
porgo cordiali saluti
Una mamma preoccupata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Gentile utente, è impossibile formulare ipotesi. La visita foniatrica potrebbe essere utile per valutare se la ragazza presenta ancora una deglutizione di tipo infantile, anche se il disturbo lamentato sembra orientare verso una condizione conflittuale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2007
Grazie Dr.Marcelli,
terrò conto della sua gentile considerazione

Cordiali saluti