Utente 326XXX
BUONGIORNO-ESPONGO IL MIO PROBLEMA-
HO 67 ANNI E SONO DIABETE NON INSULINA-CIRCA 36 -37 ANNI FA-MENTRE STA SDRAIATO SUL LETTO TOCCANDOMI AL PETTO E ALLA PARTE
DELLO STOMACO HO NOTATO UNA PALLINA DURA DI DIMENZIONE UN CENTIMETRO DI FORMA CIRCOLARE PROPRIO SOTTO LO STERNO AL
CENTRO DELLE COSTOLE-TOCCANDOLA NON SI SPOSTA -NON VISIBILE AD OCCHIO-SI TIRA IL FIATO SI VEDE UN PO DI CONFIAMENTO-
TUTTI QUESTI ANNI NON HO AVUTO NESSUN PROBLEMA-AL VERITà HO AVUTO SEMPRE PAURA -

FINO 15 GIORNI FA- HO FATTI DEGLI ANALASI PERCHE' MI è USCITA UNA MACCHIA DI LIVITO SULLA COSCIA-E GLI ULTIMI MESI SONO DIMACRITO 5 -6 KG-SONO ANDATO AL PROTO SOCCORSO- E DAGLI ANALASI E EMERSO FERRITINA -14,8 ng/ml
GLOBULI BIANCHI 6,69 X 10E/UL
GLOBULI ROSSI 4,12 ------
EMOGLOBINA 12,2 g/dl
EMATOCRITO 35,6 %
PIASTRINE 25,4 x10e3/ul
GLICEMIA 193
ALTRI NELLA NORMA-
INOLTRE 20 GIORNI FA DA PROGRAMMA SCREENING-COLONOSCOPIA- ESAME ENDOSCOPIO-REFERTO- DUE MILLIMETRICHE ERUSIONI-INATTESA
BIOPSIA-
AL PRONTO SOCCORSO-EMATOLOGO MI HA DIAGNOSTICATO PIATRINOPENIA ACUTA CON ECCHIMOSI-
TERAPIA
DECLTACORTENE 25 mg c
MEZZA CP COLAZIONE ED 1 CP A PRANZO PER 15 GIORNI-LANSOX 15 CP-,QUINDI RICONTROLI EMOCROMO-E MONOTORAGGIO DELLA GLICEMIA-POI CONTROLLO IN OSPEDALE-
ORA VI CHIEDO GENTILMENTE DOTTORE E GRAZIA DELLA RISPOSTA- TUTTO QUESTO- CENTRO IN NODULO -HO UN TUMORE.........

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Il fatto che il nodulo in tanti anni non si sia modificato è tranquillizzante.
Ma più di tanto non posso dirle per via telematica perchè andrebbe palpato e andrebbe eseguita una ecografia e se il caso una RM.
Sono ben altri i parametri che devono essere indagati: a cominciare dalla piastrinopenia, alla glicemia non adeguatamente controllata ( ha eseguito l'emoglobina glicosilata?), dalla perdita di peso alla ferritina bassa (probabilmente dovuta alle erosioni sulle quali non mi dice altro nè dove si trovano.)
La soluzione migliore, della quale può parlare con il suo curante, è un breve ricovero in un reparto di Ematologia dove potrebbe essere considerata anche l'opportunità di un puntato sternale o di una biopsia osteomidollare con esame immumoistolchimico della stessa.
Inoltre le hanno fatto almeno una ecografia dell'addome o una TC ?
Faccia sapere se vuole.
Parlare di tumore senza averne i dati è come fasciarsi la testa prima di essersela rotta.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
326299

dal 2016
GRAZIE DOTTORE PER LA RAPITA RISPOSTA-AGGIUNGO-
PER IL DIABETE - L'EMOGLOBINA GLICOSINATA E' 6,7-
--REFERTO.--COLONOSCOPIA-
ESAME ENDOSCOPIO CONDOTTO FINO ALL'ILEO TERMINALE
CHE ESPLORATO PER CIRCA 20 CM. - PRESENTE DUE MILLIMETRICHE ERUSIONI- BIOPSIA-
SUFFICIENTE LA TOIELTTE INTESTINALE SECONTA LA SCALA
DI ARONNCHICK- PARETE NORMODISTE NSIBILI ALL'INSUF-
FLAZIONE DI ARIA.- A LIVELLO DEL'ASCENDENTE SI VISUALIZ-
ZANO RAREE AFTEE- MASCOSCOPICAMENTE NORMALE LA
MUCOSA DEI RESTANTI TRATTI ESPLORATI-
SI PRATICANO BIOPSIE RANDON COLICHE-
EMORROIDI COGESTE DEL CANALE ANALE-

IL MOTIVO ESAME---PROGRAMMA SCREENING-
GRAZIE DOTTORE-DISTINTI SALUTI--
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
La colonscopia è normale.
La glicata indica un buon controllo glicemico.
Mi faccia sapere se vuole l'esito delle biopsie coliche e ileali.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
326299

dal 2016
grazie dottore-non appena avro' l'esito delle biopsie -le farro'
sapere-buona giornata-.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Buona giornata anche a lei.
Dott. Caldarola.