Utente 415XXX
Buongiorno
vorrei sapere con cortese urgenza se l'assunzione di Lobidiur 5 mg/12,5 mg può comportare l'aumento del colesterolo LDL e di quello totale.
Da febbraio 2016 sto assumendo mezza compressa di Lobidiur su consiglio del cardiologo per contrastare cardiopatia ipertensiva e ieri, ritirando gli esami del sangue, mi ritrovo il colesterolo ldl alto e quello totale a 266.
Vi prego di rispondermi quanto prima.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No nessun nesso .
Se con gli accorgimenti dietetici che il suo Medico le potra consigliare non dovesse riuscire a portare il colesterolo totale al di sotto dei 200 mg/dl e il valore di LDL al di sotto di 100 andra' presa in considerazione una terapia farmacologica.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta.
Leggendo con attenzione il bugiardino del farmaco, alla voce
Speciali avvertenze e precauzioni per l'uso, c'è scritto:
...Alla terapia diuretica tiazidica sono stati associati aumenti dei livelli di colesterolo e trigliceridi. Tale terapia può precipitare l’iperuricemia e la gotta in determinati pazienti....

sono confuso...con la sua risposta più di prima

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I diuretici , riducendo parte del volume liquido del sangue possono aumentare la concentrazione dei soluti, tra i quali il colesterolo, ma in quantita' irrilevante.
Per cio che riguiarda la uricemia, questa invece puo' aumentare quando al paziente che assuma diuretici non venga consigliato di bere abbodantemente (1,5- 2 litri di acqua al di): questo accade perche' i reni , percependo la ipovolemia, cercano di trattenere sostanze che aumentino la osmolarita' e quindi il riassorbimento di acquam ( e quindi riassorbono il sodio, l'acido urico, l'azoto e cosi via..)

Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
adesso si che mi è tutto chiaro.

grazie ! :-)
[#5] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
mi scusi....
visto che il problema potrebbe essere il diuretico
secondo lei posso sostituire il Lobidiur con il Lobivon.

(Prendevo il Lobidiur perchè prima di prendere il farmaco la pressione era a 90-150 e f.c. a 90/95)
Il cardiologo mi disse che la cosa più importante era abbassare la frequenza cardiaca.

Attendo una sua gentile risposta
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve chiederlo al suo CArdiologo: ovviamente non posso modificare la terapia di un paziente che non conosco.
Rimane il fatto tuttavia che chi assume diuretici debba da una parte eliminare il sale aggiunto dalla dieta, e dall'altra incrementare l'apporto di liquidi (qualsiasi tipo di acqua...)

Arrivederci

cecchini
[#7] dopo  
Utente 415XXX

Iscritto dal 2016
ok.
grazie di nuovo :-)