Utente 159XXX
Buonasera.

Ogni inverno quando si avvicina il periodo della vaccinazione contro l'influenza ho questo dubbio, io non voglio mai vaccinarmi, prima perchè ho paura del vaccino con la siringa nel braccio, poi perchè credo che non sono a rischio, ma ogni anno il mio medico e una vicina di casa dicono se devo vaccinarmi. L'ultima volta che ho avuto l'influenza è stato 16 anni fa, in altri anni altre forme parainfluenzali o infiammazioni gola. Ho alcuni disturbi e patologie ma non rientrano nelle categorie, e non sono in contatto con molte persone, l'unico dubbio e che io e mia sorella abbiamo nelle altre stagioni l'allergia ai pollini e polvere,ecc. Io ho raramente asma moderata da allergia. Ma in inferno c'è pochissima allergia. Per alcuni anni prendevo vaccino a pillole per le malattie come bronchite o catarrali, ecc, poi non sono venute più e avevo smesso. Ho 47 anni e sono donna.
Dovrei fare il vaccino. contro influenza?

Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Guardi,
io sono un convinto fautore del vaccino antiinfluenzale e non solo sono il primo a praticarlo ma lo consiglio caldamente ai miei pazienti.
E' un vaccino sicuro, privo di effetti collaterali di rilievo (a volte un pò di spossatezza per qualche giorno), e mette al riparo da una malattia che potenzialmente può evolvere fino al distress respiratorio. Senza contare l'astenia prolungata e la febbre alta.
Certo se si sentono i discorsi della sig.ra Brigliadori et similia si può rimanere irretiti per la capacità dialettica che somiglia a quella dei Sofisti che dicevano chiacchiere facendole credere delle verità.
Se si segue la Scienza si va dal medico e ci si vaccina o si va in farmacia e si compra il vaccino a un costo molto modesto.

Buona giornata.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Li ho visti i programmi, ma non vado dietro a certe persone che fanno le sue teorie, ieri ho visto un programma dove dei medici parlavano di vaccino e mi è ritornato in mente , ma volevo solo sapere se nel mio caso vale la pena farlo,non essendo tra le categorie che devono farsi e se si soffre di allergie ai pollini, le persone con questa patologia se serve fare il vaccino.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora cara,
il vaccino non è obbligatorio per nessuno.
E' fortemente consigliato perchè efficace ed innocuo.
Se vuole stare a letto 4 giorni, eventualmente, con febbre alta, dolori diffusi, senso di ossa rotte, e rischio di complicanze, non lo faccia.
Se vuole evitare la Malattia da virus Influenzale, provveda a vaccinarsi.
L'allergia ai pollini non è nè una indicazione nè una controindicazione.

Saluti,
Dott. Caldarola.